Presentazioni ferroviarie
PowerPoint Slides dealing with Railways

Sezione iniziata a ottobre 2010

La partecipazione a due interessanti convegni - Transdolomites e il Seminario della Banca d'Italia - mi ha dato lo spunto per iniziare questa nuova sezione, in cui raccolgo le presentazioni PowerPoint che ho utilizzato. Come di consueto, se vi piacciono, le presentazioni sono liberamente riutilizzabili, con la consueta cortesia di citare la fonte e magari avvisarmi per e-mail (tecnicamente parlando, sono rilasciate in licenza CC-BY-SA, al pari di tutte le mie foto e gli articoli di questo sito).

Le presentazioni nascono praticamente tutte da occasioni "didattiche" (corsi, convegni ecc.): data e luogo riportati sulla prima slide fanno riferimento a tali occasioni. Tuttavia preciso che la versione sul sito potrebbe essere in parte differente da quella presentata al convegno, per affinamenti successivi e soprattutto per armonizzare meglio le varie presentazioni, limitandone le sovrapposizioni.

Le presentazioni sono nel comune formato PPT di larga diffusione. Rispetto all'utilizzo di un formato più "universale" come il PDF, questo ha il vantaggio di consentire un riutilizzo molto più agevole, in un'ottica di libera circolazione delle idee, a cui do un forte peso. Per chi fosse riluttante a utilizzare PowerPoint, le presentazioni sono disponibili anche in PDF.

For foreign readers: several presentations are available with full English text: search for the UK flag near the title of each presentation.


Indice


Presentazioni del 2013-2014

Nel corso del 2013/2014 si è accumulato un buon numero di presentazioni, effetto della partecipazione a corsi, convegni e interessanti dibattiti. Riorganizzando un po' la valanga di slide, in modo da evitare sovrapposizioni e focalizzare meglio i singoli temi, a maggio 2014 sono uscite ben 7 nuove presentazioni. Eccole!

Nelle slide di Bra si parte dall'idea che il trasporto pubblico, in quanto sussidiato, deve essere efficace e si definisce una scala di priorità degli investimenti, mostrando alcuni esempi in cui le cose non hanno funzionato. La seconda presentazione tratta invece il tema dell'interramento della stazione di Bra che alcuni hanno proposto, per eliminare un passaggio a livello... dove passano appena due treni all'ora!

Le slide della Ferrovia del Tenda descrivono la linea e le sue peculiarità storiche con un racconto per immagini, per poi analizzare il drastico impoverimento del servizio attuato a dicembre 2013, in un vero e proprio "concorso di colpe" di tutti i soggetti interessati.

Dopo la presentazione esclusivamente fotografica La ferrovia è..., si passa alla versione a slide dell'articolo sulla sicurezza ferroviaria e sull'SCMT/SSC. A Roasio si è parlato ancora di efficacia del servizio ferroviario e si sono analizzati i motivi della "disfatta" del 2010-2012 che hanno portato a chiudere (colpevolmente) centinaia di kilometri di linee. Infine alcune slide tornano a fare il punto sul tema della liberalizzazione dei servizi.

Le date in tabella si riferiscono al convegno originale. Tutte le presentazioni di questa sezione appaiono per la prima volta sul sito a partire da maggio 2014.

 

NUOVO Progettare gli orari ferroviari e mostrarli su un grafico
Con un'ampia raccolta di esempi reali.
 
Designing a railway timetable, with many Italian real-life examples.
40 slides.
feb 2015

Mettere a frutto gli investimenti nel servizio ferroviario regionale
Conferenza dibattito promossa da Spiriti liberi, Bra (CN).
 
Efficiency in rail infrastructures, some (bad) examples.
15 slides.
mag 2014

Il caso del passaggio a livello di Bra: il rischio di un interramento senza senso
Conferenza dibattito promossa da Spiriti liberi, Bra (CN).
 
An underground station for Bra (Piemonte)? No thanks!
14 slides.
mag 2014

La ferrovia del Tenda dentro la storia, fino a oggi
Incontro sulla linea Cuneo-Ventimiglia promosso dalle ACLI di Imperia e Cuneo.
 
The Tenda Railway fron historical facts to present days.
28 slides.
nov 2013

La ferrovia è...
10 fotografie.
 
Railway is... (in 10 photos).
12 slides.
nov 2013

Innovazione tecnologica e regresso nel trasporto ferroviario
Incontro organizzato dall’associazione studentesca La Terna Sinistrorsa.
 
Is technical innovation really improving Italian railways?
17 slides.
dic 2013

Servizi ferroviari regionali tra esigenze di mobilità e recessione
2ª Conferenza sul Trasporto Regionale su Ferro, Roasio (VC).
 
Regional Railway Service in Italy: what's happening in present days.
29 slides.
set 2013

Liberalizzazione dei servizi ferroviari: tentativi, possibilità realistiche, alternative
Politecnico di Milano.
 
Tendering of regional and national rail services: the Italian experience.
16 slides.
giu 2013

 


Il servizio ferroviario regionale: costruire una ferrovia per tutti
Treno Club Savona - Comune di Quiliano, marzo 2012

A marzo 2012 ho tenuto una serata al Treno Club Savona, anche grazie all'ospitalità offerta dal Comune di Quiliano (SV). La presentazione, nella prima parte, riprende il tema dell'ecosostenibilità della ferrovia (vedi il convegno di Moena qui in fondo). Nella seconda parte si parla in dettaglio della progettazione dei servizi e delle Linee S della Lombardia (versione italiana del Workshop del Politecnico qui sotto), nonché del tema dei finanziamenti e dei "tagli" alle risorse. La presentazione si chiude infine con due storie da dimenticare: quelle delle ferrovie irresponsabilmente chiuse in Abruzzo e Piemonte.

Il servizio ferroviario regionale: costruire una ferrovia per tutti
Regional Railway Service: Building a Rail System for All Citizens.
68 slides.
mar 2012

 


Workshop: Infrastructure Planning and Design
Corso di laurea in Urbanistica - Politecnico di Milano, novembre 2011

Realizzate in collaborazione con Paolo Beria, DiAP, Dipartimento Architettura e Pianificazione, Politecnico di Milano.

Il prof. Beria tiene un laboratorio di programmazione dei trasporti per il Corso di laurea in Urbanistica del Politecnico di Milano. A novembre 2011 ho partecipato a una lezione, illustrando sia il Servizio Ferroviario della Lombardia, sia alcuni esempi pratici di progettazione degli orari: le due presentazioni ripercorrono i due temi trattati. Il corso è tenuto in lingua inglese, da cui il fatto che anche le presentazioni sono in inglese. La lezione 1 è abbastanza simile a quella di Ecorails (vedi sotto), mentre la lezione 2 è del tutto nuova.

Inserisco anche un interessante articolo di Paolo Beria e Raffaele Grimaldi, disponibile anche sul sito della rivista TeMA (Journal of Land Use, Mobility and Environment). L'articolo prova a valutare quantitativamente il sistema ad Alta Velocità italiano, con rigore scientifico e spirito critico. Ne consiglio vivamente la lettura.

Organisation of Rail Transport: A Case Study in Lombardy Lesson 1. Railway Managing in Lombardy
Organizzazione del trasporto regionale. Lezione 1: rete e servizi in Lombardia.
23 slides.
nov 2011

Organisation of Rail Transport: A Case Study in Lombardy Lesson 2. Timetables and Passengers
Organizzazione del trasporto regionale. Lezione 1: orari ferroviari e viaggiatori.
36 slides.
nov 2011

An Early Evaluation of Italian High Speed Projects di Paolo Beria e Raffaele Grimaldi.
Una prima valutazione dell'Alta Velocità in Italia
14 pages.
set 2011

 


Scambi ferroviari - Il ruolo strategico del servizio ferroviario metropolitano
Provincia di Bologna, ottobre 2011

La Provincia di Bologna sta promuovendo da tempo l'istituzione di un Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM) nell'area bolognese, di impianto simile ai ben noti sistemi di S-Bahn. Ad ottobre 2011 ha organizzato un interessante convegno per fare il punto sullo stato di attuazione del suo SFM. Vi ho partecipato anch'io con questa presentazione, naturalmente relativa al caso lombardo e centrata attorno all'hardware e al software della ferrovia.

L'evoluzione del concetto: da treno locale a treno metropolitano
From Local Trains to a Suburban Train System.
18 slides.
ott 2011

 


Legislazione per il servizio ferroviario regionale - Risorse e "tagli"
Regione Lombardia, novembre 2011

La prima presentazione ripercorre il contesto normativo del trasporto ferroviario regionale, dal trasferimento di competenze alle Regioni (DLgs 422/1997) alle tre leggi del pacchetto del monopolista che hanno cancellato le possibilità di aggiudicazione del servizio mediante gara (competizione "per il mercato"). Un racconto più esteso è disponibile in numerosi articoli di questo sito, tra cui La riforma delle ferrovie italiane, Liberalizzazione dei servizi ferroviari: a che punto (non) siamo, Legislazione sulla messa a gara dei servizi ferroviari regionali.

La seconda presentazione fa un quadro sintetico della vicenda dei "tagli" di risorse, dal DL 78/2010 all'ultima manovra del nuovo Governo Monti (DL 201/2011, dicembre 2011). Un racconto più esteso è disponibile negli articoli Il trasporto regionale Trenitalia, un decennio da precari (marzo 2011), Tagli alle ferrovie: la vera situazione del 2011 (ottobre 2011) e Finanziamenti alle ferrovie: il 2012 e una panoramica sul decennio scorso.

Legislazione per il Servizio Ferroviario Regionale . Dalla "regionalizzazione" alla fine delle gare
Laws dealing with regional railway transport and railway tendering in Italy.
25 slides.
nov 2011

Risorse e "tagli": il caso del Servizio Ferroviario Regionale nel 2010-2011
Reducing funds for regional railway transport in Italy.
14 slides.
dic 2011

 


Presentazione del servizio ferroviario regionale della Lombardia a ECORailS, aprile 2011
Presenting the Regional Railway Service in Lombardy

Scritta insieme a Elena Foresti.

Ad aprile 2011 ho avuto l'occasione di presentare il servizio ferroviario regionale lombardo a una delegazione di amministratori pubblici e ferrovieri provenienti dalla Croazia, nell'ambito del progetto europeo ECORailS, che si occupa di risparmio energetico nel trasporto ferroviario. La presentazione è tuttavia di carattere generale e inquadra vari temi della "progettazione" del servizio, che include sia il disegno della rete e dell'orario vero e proprio, sia la fase fondamentale di comunicare il servizio, cioè di renderlo semplice e riconoscibile per il viaggiatore.

For foreign readers: full English text available.
This is a presentation of the Regional Railway Service in Lombardy, that I made for a delegation of Croatian public administrators, within the EU-project ECORailS. It deals not only with network and timetable planning, but also with the phase of describing the service, so that it can be easy and understandable for users.

Designing a Regional Transport System in Regione Lombardia

32 slides.
apr 2011

Progetti e servizi per la mobilità regionale in Regione Lombardia

32 slides.
apr 2011

 


Seminario della Banca d'Italia, 15/10/2010

Dal Seminario di presentazione dei lavori del progetto di ricerca sulle infrastrutture tenuto a Perugia nella sede S.A.Di.Ba della Banca d'Italia. In questo caso ho fatto da discussant, cioè da commentatore, dell'articolo:

Regolazione decentrata e servizio concentrato: le ferrovie regionali viaggiano su un binario stretto?

di Chiara Bentivogli ed Eugenia Panicara, ricercatrici della sede di Bologna della Banca d'Italia

L'articolo stesso è un interessante compendio sul trasporto regionale, dalla "riforma Bassanini" (trasferimento delle competenze alle Regioni) fino alla situazione attuale. La mia presentazione cerca di fissare alcuni aspetti chiave di quello che è successo negli ultimi dieci anni e di che cosa si può proporre per offrire una ferrovia davvero utile ai cittadini.

Rendo inoltre disponibile il testo dell'articolo originale (in pdf). In coda a tale articolo c'è anche il testo del mio intervento come discussant. Gli atti completi del seminario, contenenti decine di altri articoli, anche di carattere ferroviario, sono disponibili sul sito della Banca d'Italia.

Regolazione decentrata e servizio concentrato: le ferrovie regionali viaggiano su un binario stretto? di Chiara Bentivogli ed Eugenia Panicara.

20 pages.
ott 2010

Spunti di indagine Un quadro della ferrovia 2000-2010.
An overview on Regional Rail System in Italy 2000-2010.
11 slides.
ott 2010

 


TRANSDOLOMITES 2010
Moena (TN), ottobre 2010

Dal convegno "Ferrovia ed ambiente: un incontro di successo / Umwelt und Bahn: Eine erfolgreiche Kombination" tenuto a Moena, in Val di Fiemme / Val di Fassa.

La presentazione parte con alcune foto familiari ai lettori di questo sito, che mostrano il tradizionale inserimento ambientale della ferrovia. Prosegue però ... un po' più cattivella con qualche paragone tra quel che ci piace e quello che ci piace decisamente meno, in tema di cemento, gallerie, linee che scompaiono e cose di questo genere.

Ecosostenibilità della ferrovia, ieri e oggi
An environment-friendly railway, yesterday and today.
45 slides.
ott 2010

 


Argomenti correlati


[Mappa del sito] / [Site Map]

[Home page]