Foto 43-45/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^      (foto singola)

Linee a 600 mm

Isigny-sur-Mer.  A Isigny-sur-Mer i treni delle CFC diretti a Balleroy attraversavano Place Gambetta, come questo lungo convoglio al traino di una locomotiva "bicabine" 230T.
Linee a 600 mm - Isigny-sur-Mer.

 

Fort-Mahon.  Lo scenario di questa cartolina sembrerebbe quasi essere quello di un cittadina del Far West, ma siamo a Fort-Mahon sulla tramway de Quend-Plage et Fort-Mahon, linea di 13 km inaugurata nel 1898 lungo la costa della Manica. Nel 1914 i binari furono asportati per essere utilizzati per le ferrovie militari, per poi essere reinstallati nel 1919. La linee chiuse definitivamente nel 1934.
Linee a 600 mm - Fort-Mahon.

 

Royan.  Royan Ŕ una celebre localitÓ di villeggiatura posta sulla foce della Loira in Aquitania. Qui, tra il 1890 e il 1945 una piccola rete di ferrovie a scartamento 600 mm di 16 km ha collegato Royan e Saint-Georges-de-Didonne con la Grande-C˘te di Saint-Palais-sur-Mer. La linea fu inizialmente gestita dalla societÓ Decauville. In questa ripresa dall'alto possiamo osservare un classico convoglio, formato da una locomotiva a vapore 021T del gruppo 1 - 8 costruito dalla stessa Decauville.
Linee a 600 mm - Royan.

 

Foto 43-45/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]