Foto 1/30  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Velletri Viale dei Volsci.  Le motrici a carrelli a due piani della STEFER di Roma, costruite nel 1905 da Diatto ed Elettro Ferroviaria B÷ker, facevano parte della dotazione di origine della rete e furono immatricolate 10-21, includendo nella stessa serie sia motrici, sia rimorchi. Lungo le linee dei Castelli Romani queste vetture viaggiavano con composizioni fino a tre elementi: motrice - rimorchio - motrice. Nel corso della loro attivitÓ, durata sino alla fine degli anni Cinquanta, questi tram subirono varie modifiche, tra cui, nel 1935, la completa ricostruzione della cassa da doghe in legno a lamiera, e l'installazione del pantografo al posto dell'asta con rotella. In questa occasione furono anche rinumerate 41-52.

Iniziamo ora un ipotetico viaggio su queste imponenti vetture, partendo dalla cittÓ di Velletri, capolinea di uno dei due rami pi¨ lontani dalla Capitale (l'altro portava a Lanuvio). In questa cartolina vediamo una motrice a due piani modificata rispetto allo stato d'origine, riconoscibile dai due fanali frontali nella parte bassa, mentre corre lungo una tranquilla via affiancata da bei villini.

Da Velletri a Roma - Velletri Viale dei Volsci.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]