Foto 11/15  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Torino 1902.  La vettura filoviaria, dall'aspetto molto simile ad una carrozza senza cavalli, era dotata di due motori, uno per asse, ed era perfettamente simmetrica in quanto bidirezionale. Pertanto ad ogni capolinea l'autista doveva spostarsi da una testata all'altra portando con sť l'avviatore ed il volante dello sterzo.
Esposizione internazionale d'arte decorativa moderna - Torino 1902.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]