Foto 10/13  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Villapizzone.  Nell'area occidentale della periferia milanese si scoprono numerosi toponimi che poi diventeranno ferroviariamente celebri: la chiesa di S.Rocco (poi scomparsa, che diede il nome al futuro deposito locomotive), la Cascina Librera (nome dato al punto di connessione tra rete FS e rete FNM, presso la Bovisa), la stessa Bovisa (la stazione FNM e anche un'ulteriore stazione FS, chiusa con i lavori del Passante), Villapizzone (nuova stazione FS del Passante), la Bullona (stazione FNM, chiusa nel 2003 e qui scritta con una sola "l"). La Cascina Ghisolfa darÓ ovviamente il nome al celebre Ponte della Ghisolfa (ufficialmente il cavalcavia Bacula), da cui anche il libro di Testori che ispir˛ il film di Visconti "Rocco e i suoi fratelli".

Sotto la "a" di Ghisolfa, la chiesa di S. Spirito, oratorio campestre cinquecentesco ancora esistente, e che Ŕ anche la mia chiesa.

L'esagono in basso Ŕ il futuro Rond˛ del Sempione, poi Piazza Firenze. Poco pi¨ a ovest si dipartono la strada del Sempione (via Gassendi nel tratto iniziale e poi via Gallarate) e, attraverso il nucleo della Cagnola, la via Varesina.

Milano, 1865 (particolari) - Villapizzone.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]