Foto 14-23/30  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Vapore a colori

Ascoli Piceno.  La 740.160 (Ansaldo, 1915) equipaggiata con il vistoso vomere spazzaneve.
Vapore a colori - Ascoli Piceno.

 

Milano Smistamento.  La 685.196, per lungo tempo la pi celebre macchina storica delle FS, ritratta in testa a un'insolita composizione di carri merci.
Vapore a colori - Milano Smistamento.

 

Verona.  Atmosfera da vero deposito locomotive nella luce calda del pomeriggio.
Vapore a colori - Verona.

 

Garfagnana.  Uno spettacolare treno merci fotografico trainato dalla 740.451 in doppia trazione con la 740.278.
Vapore a colori - Garfagnana.

 

Monte Amiata.  Un altro merci fotografico si svolto sulla Siena-Asciano-Monte Amiata a maggio 1998. La 625.142, arrivata a Monte Amiata, si predispone per il viaggio di ritorno a tender avanti.
Vapore a colori - Monte Amiata.

 

Monte Amiata.  Partenza da questa sperduta stazione e dal suo piccolo gruppo di case, nel cuore della Toscana senese.
Vapore a colori - Monte Amiata.

 

Marradi.  Un'incredibile tormenta di neve accoglie la 740.143 che aveva risalito la valle da Faenza.
Vapore a colori - Marradi.

 

Vapore vero

Livorno.  Due tra le macchine pi classiche del vapore italiano: la 740 a tender separato e la sua versione come locotender 940. Ma sullo sfondo del deposito, una delle mete fotografiche classiche dei primi anni '80, anche una 835 da manovra e un'E.646 in colorazione d'origine.
Vapore vero - Livorno.

 

Bragno.  Ancora nel 1984, una ex 830 FS, classificata come "SPA Italiana Coke N 2", effettuava le manovre sul raccordo tra la stazione di San Giuseppe e la cokeria di Bragno, presso la stazione superiore del celebre sistema di funivie che portava il carbone dal porto di Savona (altre foto).
Vapore vero - Bragno.

 

Bragno.  La 830.006 manovra nel vasto parco della cokeria.
Vapore vero - Bragno.

 

Foto 14-23/30  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]