Foto 31/35  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Nuovo! Alassio.  Il film "La spiaggia" di Alberto Lattuada si svolge in un immaginario paese della Riviera di Ponente, a cui naturalmente la protagonista giunge in treno. Nei primi minuti di pellicola vediamo quindi due riprese, in verità assai brevi, di una E.432, in transito tra Albenga e Alassio e in ingresso a Finale Ligure, nell'estate 1953. Dopo Totò a colori del 1952, il biennio 1953-54 è stato quello di maggior concentrazione di film italiani girati con il sistema Ferraniacolor, e La spiaggia è tra questi. Anche se inesatto in senso strettamente tecnico, ho provato a montare alcuni fotogrammi come se fossero una ripresa a passo ridotto, in 8 mm, di un ipotetico turista del tempo.
Un paesaggio da cartolina - Alassio.

[Indice della sezione / This Section]   [articolo principale / Main Page: TRIFASE]

[Home page]