Foto 34-43/52  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Il treno fotografico del 1954

Alassio.  In sosta sul primo binario, inquadrato tra le caratteristiche colonne dei pergolati, ancor oggi esistenti. Osservando questi sguardi lucenti ed estivi, ormai di 65 anni fa, viene quasi da dire "che colori!": non li vediamo... ma è come se ce li immaginassimo, nell'atmosfera calda e profumata della Riviera.
Il treno fotografico del 1954 - Alassio.

 

Alassio.  Ora sul secondo binario, con il treno orientato in direzione opposta, verso Ventimiglia, e una famiglia che osserva il fotografo all'ombra del pergolato! Dietro di loro la pubblicità della celebre pasticceria Balzola di Alassio, ancor oggi esistente.
Il treno fotografico del 1954 - Alassio.

 

Laigueglia.  L'imperdibile inquadratura con la chiesa parrocchiale di San Matteo, di buon mattino.
Il treno fotografico del 1954 - Laigueglia.

 

Laigueglia.  Il passaggio a fianco della chiesa di San Matteo, praticamente identico ancora oggi.
Il treno fotografico del 1954 - Laigueglia.

 

Porto Maurizio.  Parata di E.431 pronte a partire in direzione Genova, sullo sfondo della città vecchia (Parasio). La doppia trazione di E.431 era abituale sulla Riviera di Ponente per i direttissimi più importanti.
Il treno fotografico del 1954 - Porto Maurizio.

 

Porto Maurizio.  E' incredibile la varietà di inquadrature catturate durante il servizio fotografico, anche inconsuete, come questa tra la vegetazione dei giardinetti di stazione, trovata per caso sul volume della Relazione annuale FS dell'anno 1959.
Il treno fotografico del 1954 - Porto Maurizio.

 

Porto Maurizio.  L'ingresso in stazione, con la galleria Annunziata di 432 m. La stessa inquadratura, 62 anni più tardi, mostra l'ultimo treno fotografico che ha percorso la Andora-San Lorenzo prima della chiusura.
Il treno fotografico del 1954 - Porto Maurizio.

 

San Remo.  Il treno si avvicina alla stazione, appena sotto la Passeggiata Imperatrice, dal caratteristico muretto, e a fianco dei tavolini lungo la spiaggia.
Il treno fotografico del 1954 - San Remo.

 

Alassio, San Lorenzo.  Per finire, collection di quattro immagini che non ho ancora trovato a migliore risoluzione. Nel 1954 la costruzione del porto di Alassio non era ancora iniziata e sul capo di S.Croce spiccava solo la cappelletta Stella Maris del 1929. L'impianto di San Lorenzo, con il fabbricato viaggiatori del 1940, si presentava ancora nella versione d'origine a due binari. Un terzo binario venne aggiunto in seguito, sullo spazio occupato dal primo marciapiede.
Il treno fotografico del 1954 - Alassio, San Lorenzo.

 

La «Belvedere» in Riviera

San Remo.  La ALtn 444.3001 era un esemplare unico di automotrice, realizzato dalla OM di Milano nel 1948 sulla cassa di una ALn 772 danneggiata dalla guerra. Pur mantenendo la forma di una ALn 772, la ALtn 444 aveva ricevuto una cupola panoramica sopraelevata, analoga ad alcune carrozze di lusso americane del tempo e precorritrice di quasi 15 anni delle celebri carrozze panoramiche Rheingold delle Ferrovie Tedesche (1962). I progettisti furono l'ingegner Guglielmo Carlevero e l'architetto Renzo Zavanella. La foto di fabbrica la ritrae nuova nello scalo di Porta Romana, poco distante da dove venne costruita.
La «Belvedere» in Riviera - San Remo.

 

Foto 34-43/52  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [articolo principale / Main Page: TRIFASE]

[Home page]