Foto 12-21/47  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Fotografie di Franco Dell'Amico

Acqui Terme. Lebc 840. Nebbiosa giornata di novembre con l'incrocio di due composizioni di elettromotrici ALe 840 e rimorchiate bicorrenti Lebc 840, realizzate nel 1957 per permettere l'effettuazione di servizi sotto le reti a corrente continua e alternata senza necessitÓ di cambio macchina o trasbordo: inizialmente pensate soprattutto per i collegamenti rapidi, diventarono abituali con i servizi locali della zona di Alessandria nell'ultimo periodo del trifase.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Acqui Terme.

 

Piana Crixia. E.432. Il locale Alessandria-Savona di mezzogiorno Ŕ in attesa di incrociare il treno per gli studenti da Savona a Spigno.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Piana Crixia.

 

Lesegno. E.554. Sulla tratta veloce Fossano-Ceva inaugurata negli anni '30.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Lesegno.

 

Terzo. E.554. Spettacolare, quasi incredibile mattinata di galaverna lungo la Acqui-San Giuseppe con un merci di carri assai assortiti. La "cosa con due obl˛" che si intravede tra i carri Ŕ una locomotiva diesel da manovra caricata su un carro pianale.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Terzo.

 

Cantalupo. E.626. Le Coppie Anfibie sono stata l'ultima singolaritÓ della trazione trifase: una E.626 e una E.554, stabilmente accoppiate tra loro, "traghettavano" il treno normale, compresa la sua locomotiva titolare (qui una E.432), fuori dalla stazione di Alessandria, che negli ultimi anni era giÓ elettrificata in corrente continua. All'inizio della linea in trifase, la E.626 abbassava ovviamente i pantografi e la trazione passava alla E.554. A Cantalupo la coppia anfibia veniva staccata e ritornava ad Alessandria da sola. Infatti i treni in arrivo ad Alessandria riuscivano a entrare in stazione con la sola macchina trifase, per inerzia, a pantografi abbassati.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Cantalupo.

 

Santuario. E.432. Il treno diretto per Torino risale la valle del Letimbro in un paesaggio di boschi e di sperdute case coloniche, ancor oggi sostanzialmente immutato.
Fotografie di Franco Dell'Amico - Santuario.

 

A colori!

Piana Crixia. E.432. Primo piano per la E.432.001.
A colori! - Piana Crixia.

 

Dego. E.432. La E.432.028 al traino di un treno di carrozze centoporte sulla Alessandria-Savona.
A colori! - Dego.

 

S.Giuseppe di Cairo. E.554. 
A colori! - S.Giuseppe di Cairo.

 

Mombaruzzo. E.554. La linea Acqui - Asti si snoda tra le colline del Monferrato. Il treno merci 50774 Ŕ a frequenza settimanale ed Ŕ stato fotografato il 26 marzo 1976, ad appena due mesi dalla fine.
A colori! - Mombaruzzo.

 

Foto 12-21/47  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [articolo principale / Main Page: TRIFASE]

[Home page]