Foto 11-20/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013

 S.Dalmazzo di Tenda.  Un'immagine che mi ha dato notevole soddisfazione per due motivi: il primo Ŕ che Ŕ ricomparso un sole pieno dopo che una consistente velatura mi aveva disturbato a Tenda. Il secondo Ŕ che, dopo aver fotografato a Tenda il treno che scendeva, ho affrontato la discesa con buona andatura e sono arrivato a San Dalmazzo insieme a lui(!): ecco dunque l'incrociante, accanto alla sottostazione elettrica ex-trifase.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - S.Dalmazzo di Tenda.

 

 S.Dalmazzo di Tenda.  Nell'entrare in stazione avevo lasciato la bici al primo palo. Tornando sui miei passi vedo che Ŕ proprio al confine tra il sole e l'ombra. Scatto la foto pochi istanti prima che anch'essa sia avvolta dall'oscuritÓ. Sullo sfondo, i segnali di partenza lato sud.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - S.Dalmazzo di Tenda.

 

 Breil-sur-Roya.  Le giornate invernali si concludono presto, e la lunga discesa fino a Breil Ŕ ormai largamente in ombra. In stazione, poco dopo le 16, propongo un'inquadratura forse fuori dai soliti canoni ma a mio avviso anch'essa funzionale a descrivere l'inverno, con il sole ancora vivo sui versanti e la valle giÓ in ombra.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - Breil-sur-Roya.

 

 Vievola.  Sulla strada del ritorno verso Vernante, il mio treno parte con mezzora di ritardo e gli va tutto storto. A Vievola starÓ fermo almeno un altro quarto d'ora per incrocio. E' esattamente l'ora blu... quando mi ricapita? Chiedo al capotreno se mi apre la porta, e, con qualche titubanza, acconsente. Scattare con incredibili raffiche di vento, usando un minicavalletto da 15 cm, Ŕ tutt'altro che banale, ma che importa? Una foto come questa non si fa tutti i giorni!
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - Vievola.

 

S.Dalmazzo di Tenda.  L'indomani valico nuovamente il colle verso la val Roya. Il treno TER francese Tenda-Nizza del mattino attende l'incrocio accanto al grande fabbricato abbandonato, nella luce ancora bassa del primo mattino.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - S.Dalmazzo di Tenda.

 

Nuovo! Tenda.  Per il muraglione di Tenda scelgo ora un'inquadratura verticale.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - Tenda.

 

Nuovo! S.Dalmazzo di Tenda.  La valle si Ŕ aperta in una splendida giornata, mentre ritorna il treno francese.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - S.Dalmazzo di Tenda.

 

S.Dalmazzo di Tenda.  I due tornanti di San Dalmazzo delimitano tre ponti, tutti conservati nella versione d'origine in muratura (1914): quello della stazione, quello in centro al paese e quello della centrale elettrica. Quest'ultimo Ŕ ottimamente in luce per i treni delle 14.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - S.Dalmazzo di Tenda.

 

Breil-sur-Roya.  Il Minuetto entra in stazione da nord, accanto al bel viale alberato della strada statale.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - Breil-sur-Roya.

 

Nuovo! Vernante.  Sulla strada di casa, ripasso nell'innevata Vernante che Ŕ all'incirca l'ora blu. E' in partenza il Minuetto in direzione Limone.
Cuneo-Ventimiglia: l'inverno 2013 - Vernante.

 

Foto 11-20/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: TENDA]

[Home page]