Foto 2-11/25  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Quando i tram andavano a cavalli

Torino. (Ed. Muletti) Alla fine dell'Ottocento, la rete a cavalli di Torino arrivò ad avere quasi 60 km linee attive. In questa immagine una vettura "giardiniera" è in sosta in Piazza Statuto.
Quando i tram andavano a cavalli - Torino.

 

Torino. (Ed. Brogi) Il ponte sul Po in fronte alla chiesa della Gran Madre è sempre stato un punto privilegiato per osservare la rete tranviaria torinese: l'immagine mostra che questo valeva fin dalla nascita delle tranvie a cavalli.
Quando i tram andavano a cavalli - Torino.

 

Milano. (Ed. Vercelli) Come avverrà successivamente per le tranvie elettriche Edison, anche i tram a cavalli della rete urbana milanese avevano il loro fulcro in Piazza Duomo: questa immagine riprende una vettura in sosta di fronte all'entrata della Galleria Vittorio Emanuele.
Quando i tram andavano a cavalli - Milano.

 

Milano. (Coll. Paolo Zanin) Un'immagine molto nitida di un tram ad imperiale della linea Milano-Monza nei pressi di Porta Venezia.
Quando i tram andavano a cavalli - Milano.

 

Nuovo! Milano. (Ed. Stoppani) Nel 1881 vennero inaugurate le prime tranvie urbane a cavalli di Milano che, partendo da Piazza Duomo, si espandevano a raggiera verso le porte cittadine. In questa cartolina, viaggiata nel marzo del 1900, sono riprese le vetture a cavalli lungo la centralissima Via Manzoni, sullo sfondo si staglia la Porta Nuova.
Quando i tram andavano a cavalli - Milano.

 

Verona. (Ed. Guarneri) La prima linea tranviaria a cavalli di Verona venne inaugurata nel maggio del 1884 per collegare le stazioni di Porta Nuova e Porta Vescovo. Nel suo tragitto il tram attraversava Piazza Vittorio Emanuele (oggi Piazza Bra) passando a fianco dell’Arena cittadina.
Quando i tram andavano a cavalli - Verona.

 

Lido di Venezia. (Coll. C. Sopracordevole) La tranvia a cavalli collegava l'approdo dei vaporetti lato laguna con gli stabilimenti balneari. In questa bella immagine una vettura è in attesa dei passeggeri provenienti da Venezia per iniziare il breve tragitto lungo il Gran Viale.
Quando i tram andavano a cavalli - Lido di Venezia.

 

Lido di Venezia. (Stengel & Co. Dresda) Dopo aver percorso il Gran Viale, il tram utilizzava un anello di fronte all'entrata del "Grande Stabilimento Bagni del Lido", come testimoniato da questa cartolina di fine Ottocento.
Quando i tram andavano a cavalli - Lido di Venezia.

 

Udine. (Ed. Bardusco) Un tram a cavalli della rete di Udine in servizio lungo la centrale Via Aquileia.
Quando i tram andavano a cavalli - Udine.

 

Nuovo! Trieste.   
Quando i tram andavano a cavalli - Trieste.

 

Foto 2-11/25  ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]