Foto 23/28  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
 San Lorenzo.  Nella prima estate senza la ferrovia di San Remo, la stazione di San Lorenzo diventa un "non luogo" ferroviario, immobile con il suo binario arrugginito. La guardo da lontano, affacciato sulla prima ansa della linea, fuori dalla galleria, dove il treno mi farÓ compagnia per altri 14 anni, fino al novembre 2016. A metÓ mattina, la E.402B traina l'effimero espresso Port Bou-Milano, durato appena un paio di stagioni, quando la separazione sempre pi¨ "impenetrabile" tra i treni regionali e a lunga percorrenza non aveva pi¨ permesso di effettuare la relazione per Port Bou all'interno della normale maglia cadenzata di Interregionali Milano-Ventimiglia. Quasi superfluo dire che di lý a poco cess˛ anche questo espresso, facendo sparire qualunque collegamento diretto con il confine spagnolo, che fino ad allora era colmo di turisti per tutta l'estate.
La Riviera verso il terzo millennio, intorno alla galleria infinita - San Lorenzo.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]