Foto 9/19  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Nuovo! Rete FS, aperture/chiusure 1959-2016. 
Lato 2800 pixel, 6.4 Mpixel (1.6 MB), 300 DPI. 
Apri la mappa ad alta risoluzione / Open full size map
Apri lo zoom interattivo / Open pan-zoom
Nell'ultima mappa le elettrificazioni sono tutte riportate senza distinzione di colore, mentre sono state indicate in verde le nuove linee e i raddoppi, e in magenta le chiusure avvenute tra il 1960 e il 2016 (più precisamente, le linee senza servizio viaggiatori regolare ordinario). Per semplicità è stata omessa l'intera nuova rete AV Torino-Milano-Napoli (2005-2009), inclusa la Direttissima Firenze-Roma (1977-1992). Tra i raddoppi figurano numerose pietre miliari, che hanno modernizzato la rete nell'ultimo mezzo secolo: Adriatica Ancona-Lecce (salvo un breve tratto molisano ancora mancante), Roma-Napoli via Cassino e Tirrenica Meridionale, i valichi del Frejus, Tarvisio e Ventimiglia (ma gli ultimi due interamente su nuova sede) e infine alcuni raddoppi minori ma funzionali al traffico metropolitano (Bergamo, Lecco, Mortara). Tra le linee "nuove" sono incluse le ultime ricostruzioni postbelliche (Tenda e Faentina via Vaglia) e due linee già in concessione, passate alle FS e indicate per completezza (Novara-Biella e Monza-Molteno).

Ben più lungo, purtroppo, l'elenco delle chiusure: oltre alle già citate linee a scartamento ridotto, figura in primo luogo la rete piemontese, già tagliata negli anni '60 e poi definitivamente sacrificata nel 2010-2014. Segue una lunga serie di piccole linee diramate, alcune davvero minime e praticamente tutte scomparse da nord a sud: Cervignano-Grado, Fano-Urbino, Avenza-Carrara, Poggibonsi-Colle Val d'Elsa, Ellera-Tavernelle (PG), Terracina, Gragnano, Spinazzola Città, Margherita di Savoia, ecc. Vi sono poi le linee interrotte per problemi infrastrutturali mai risolti, come la Alcamo-Trapani, o con problemi infrastrutturali "presunti", come la Gemona-Sacile e la Fabriano-Pergola. Tra le linee chiuse al servizio regolare ma comunque meritevolmente utilizzate da Fondazione FS per servizi turistici, vanno almeno menzionate la Sulmona-Isernia, Novara-Varallo, Asciano-Monte Antico e Agrigento-Porto Empedocle.

Rete FS dalla Relazione annuale del 1959 - Rete FS, aperture/chiusure 1959-2016.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]