Foto 28/50  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Nuovo! Azionamento.  Guardiamo ora il cuore del meccanismo, costituito da due apparecchi elettrici: il motore di rotazione (che del tutto simile a un motore Mrklin di locomotiva con collettore a disco) e l'elettrocalamita di avvio. In condizioni normali, il motore isolato e dunque fermo, dato che il corrispondente contatto risulta aperto. Azionando un pulsante del quadro di comando, si d un impulso all'elettrocalamita (attraverso la spina blu della foto precedente). Questa sposta di conseguenza la leva di azionamento nel senso della freccia e chiude il contatto, facendo partire il motore di rotazione.

I pulsanti del quadro di comando, oltre a dare (entrambi) il contatto impulsivo per l'elettrocalamita, spostano anche un ulteriore contatto basculante (stabile) che d tensione all'uno o all'altro cavo con le spine rosse: questo fa s che il pulsante scelto determini il verso di rotazione del motore e dunque del ponte. Rilasciando il pulsante, l'elettrocalamita non risulta pi eccitata (contatto impulsivo sul quadro), ma il motore continua a girare nel verso scelto (contatto stabile). Come avviene questo? Bisogna guardare che cosa c' sotto al ponte.

La piattaforma girevole - Azionamento.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]