Foto 7/18  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Nuovo! Catalogo 1964/65.  Facciamo un piccolo passo indietro nel tempo. All'inizio degli anni '60 la trazione a vapore era ancora largamente diffusa: quindi naturale che Lima offra dei modelli di locomotive a vapore. L'esigenza di massima economia porta nei primi tempi a proporre modelli di locomotive abbastanza di fantasia: osservando la cabina, i duomi, il praticabile e altri dettagli si potrebbero definire un "collage" di elementi di locomotive vere, in maggioranza tedesche. Ci concentriamo in particolare sull'articolo 9021, una vaporiera abbastanza imponente, presente gi nel catalogo 1960, e qui mostrata in quello del 1964, di cui la scansione migliore. La somiglianza con la locomotiva Gruppo 744 mostrata nel riquadro decisamente labile e non va oltre l'analogo rodiggio 1'D.

Tutto sommato l'articolo 2001 decisamente pi simile a una BR 24 tedesca... o meglio al corrispondente modello 3003 di Mrklin, dato che a quei tempi era verosimilmente pi facile "ispirarsi" a un prodotto della concorrenza che non a un mezzo reale. Ma la cosa pi significativa certo il paragone sui prezzi: dal contemporaneo volantino Mrklin del 1965 apprendiamo che una locomotiva a vapore costava dalle 5.000 alle 14.000 lire, ovvero da 3 a 5 volte i modelli Lima! La strategia aziendale dunque chiarissima. Nondimeno, la 9021 aveva una motorizzazione piuttosto complessa, che esamineremo in dettaglio a breve, con tanto di vite senza fine, come specificato nella descrizione.

Lima Classic - Catalogo 1964/65.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]