Foto 32/35  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Val Gardena - TCI, 1920.  
Apri la mappa ad alta risoluzione / Open full size map
Apri lo zoom interattivo / Open pan-zoom
A completamento del racconto, propongo due mappe d'epoca, tra loro complementari. La prima tratta dalla prima edizione della Guida Rossa "Le tre Venezie - Vol II", edito nel 1920, meno di due anni dopo la fine della guerra. La mappa e il testo esplorano una terra ancora di chiara impronta tedesca, offrendo un documento prezioso su quel complesso momento di transizione. Ortisei indicato come S. Ulderico, traduzione letterale di St. Ulrich. Selva S.Maria e molti altri nomi sono presenti solo con la grafia tedesca: ad esempio il Renon (Ritten) e il suo capoluogo Collalbo (Klobenstein). La strada delle Dolomiti da Canazei per Cortina attraverso il Passo Pordoi gi ben tracciata, mentre per il Passo Sella indicata a segno sottile la sola strada militare. La ferrovia della Val Gardena naturalmente pressoch nuova: in 31 km sale dai 520 m di Chiusa ai 1592 m di Plan, la stazione a maggior quota mai realizzata in Italia.
Cartoline di Val Gardena - Val Gardena - TCI, 1920.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]