Foto 24/35  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Ferrovia Spoleto-Norcia  La ferrovia Spoleto-Norcia Ŕ considerata uno dei pi¨ spettacolari esempi di tecnica ferroviaria di tipo "alpino" realizzati in Italia. Attraverso un tracciato composto da tre percorsi elicoidali, due tornanti e una galleria di valico di 2 km, univa Spoleto con S.Anatolia di Narco, in val Nerina, proseguendo poi fino a Norcia, per un totale di 51 km, a scartamento ridotto da 950 mm e trazione elettrica 2600 V in corrente continua. Inaugurata nel 1926 dalla SocietÓ Subalpina Imprese Ferroviarie (SSIF, la stessa impresa che eserciva la Ferrovia Vigezzina), Ŕ stata poi chiusa nel 1968 dalla SocietÓ Spoletina di Imprese Trasporti (SSIT) che l'aveva gestita negli ultimi 3 anni (Wikipedia). Le immagini mostrano una serie di fotografie ufficiali, verosimilmente a linea nuova, con le elettromotrici TIBB A1-A5 nella versione d'origine (negli anni '50 vennero ricostruite con cassa bombata e infine, dopo la chiusura, ebbero una nuova vita sulla Genova-Casella).
Spoleto-Norcia - Ferrovia Spoleto-Norcia

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]