Foto 7/21  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
 Cervo.  Le quattro foto sono pressoché il 100% della giornata, ci sarebbero giusto un altro paio di scatti con il treno nella direzione sbagliata, che non ho scansionato, e quest'ultima della chiesa di S.Giovanni Battista dietro alla linea aerea ex trifase (qui e nelle stazioni fino a Porto Maurizio sarebbe resistita fino al 1988). Visto che me l'ero appuntato, racconto anche la composizione del treno che mi aveva portato a Diano, l'Exp 205 arrivato da Chiasso con un'E.656, ripartito per Genova con l'E.444.060 e 16 carrozze, e infine da Genova a Ventimiglia con un'E.656 e 12 carrozze: nell'ordine, una X DB, una X rosso fegato di 2a, due miste X in rosso fegato, 2 Y SNCF, 3 X DB, una 2a verde belga, una belga Railtour, una cuccette belga blu. Le belghe arrivavano da Bruxelles, le francesi da Calais, le tedesche e italiane da Frankfurt e Dortmund. La traccia era cadenzata come gli altri espressi e quindi impiegava 4h28 da Milano a Ventimiglia (8.05-12.33) anche se va detto che arrivai a Genova con +20, Finale +25, Diano +35.
Classic Riviera: gli anni '80 e la ferrovia tradizionale - Cervo.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]