Foto 9/17  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Eumig Mini 3, lato sinistro.  La seconda cinepresa, pur sempre di classe economica, introduce due elementi di rilievo: il mirino reflex e lo zoom, oltre all'esposizione automatica. La vista da questo lato mostra i due comandi fondamentali: il pulsante di ripresa e l'interruttore elettrico generale, che impedisce di azionare inavvertitamente la cinepresa e comprende anche il selettore per la sovraesposizione intenzionale (riprese in controluce). L'esposimetro non TTL (attraverso l'obiettivo) ma legge la luce dalla finestra superiore. Lo zoom un 9-28 (circa 3x, da cui il numero 3 nel nome), corrispondente a circa 55-170 mm equivalenti per una fotocamera normale.
Eumig Mini 3 (1973) - Eumig Mini 3, lato sinistro.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]