Foto 14-23/70  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

La terra e la ferrovia

Saorge. [ più foto] Lo spettacolare transito sul ponte di Saorge dell'automotrice storica francese X-4567 Caravelle durante il suo viaggio turistico lungo la ferrovia di Tenda.
La terra e la ferrovia - Saorge.

 

 Scarassoui.   Il viadotto simbolo della linea Cuneo-Ventimiglia/Nizza, nella lineare ricostruzione in cemento armato del 1979, in un notevole contesto alpino di rocce rosse.
La terra e la ferrovia - Scarassoui.

 

 Fontan-Saorge. [ più foto] Nell'orario cadenzato del 2013 gli incroci sistematici della relazione Cuneo-Ventimiglia avvenivano a Fontan, accanto al significativo fabbricato viaggiatori della Paris-Lyon-Méditerranée (1928).
La terra e la ferrovia - Fontan-Saorge.

 

Saorge. [ più foto] Ancora il ponte di Saorge, al transito di un Minuetto.
La terra e la ferrovia - Saorge.

 

 Derby. [ più foto] Il massiccio del Monte Bianco, come appare al viaggiatore, risalendo la valle da Aosta, tra le stazioni di Avise e Derby.
La terra e la ferrovia - Derby.

 

 Galliate. [ più foto] Sulle Ferrovie Nord Milano, la EB 740-18 ricolorata nel giallo tradizionale, concluso il servizio regolare a novembre 2012, effettua un servizio speciale per una festa a Galliate... con bimbi e palloncini ad attenderla!
La terra e la ferrovia - Galliate.

 

Santa Maria Maggiore. [ più foto] L'elettromotrice FART ABDe 6/6 31 sosta a Santa Maria, capoluogo della Val Vigezzo, sulla ferrovia internazionale a scartamento ridotto che unisce Domodossola a Locarno.
La terra e la ferrovia - Santa Maria Maggiore.

 

 Passirano. [ più foto] Un moderno GTW transita per un prato invernale ma verde, al limitare della Franciacorta, sulla bellissima linea Brescia-Edolo.
La terra e la ferrovia - Passirano.

 

Scarassoui. [ più foto] Il celebre viadotto, simbolo della linea del Tenda, è uscito da poco dall'ombra del mattino, quando transitano i due Minuetti per Ventimiglia. In alto si vede la parte superiore dell'elicoidale di Bergue, con cui la ferrovia perde quota con una galleria semicircolare, che termina proprio all'estremità destra del viadotto.
La terra e la ferrovia - Scarassoui.

 

St.Pierre. [ più foto] Il castello di Saint Pierre introduce agli scenari classici della ferrovia Aosta-Prè S.Didier, chiusa la vigilia di Natale del 2015.
La terra e la ferrovia - St.Pierre.

 

Foto 14-23/70  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]