Foto 2/25  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Patellani. Bagnanti domenicali, 1948. Una motrice interurbana dell'ATM traina i suoi rimorchi affollati di viaggiatori. La didascalia originale senz'altro curiosa perch viene spontaneo domandarsi: "dove andavano a bagnarsi questi bagnanti?". La prima cosa che viene in aiuto la "X" sul finestrino della motrice, che identifica la linea di Limbiate (ogni linea aveva un simbolo differente). A questo punto con un po' di pazienza un amico riuscito a trovare il punto esatto: siamo poco oltre Castelletto di Palazzolo, l'elemento a lunetta sotto la finestra centrale non lascia dubbi (Street View). Si riconosce anche il palazzo sullo sfondo, oggi in abbandono (Street View), e si intuisce la torretta del Castelletto stesso (cartolina del tempo di guerra, databile grazie ai parafanghi bianchi). Dove andavano dunque a bagnarsi? Ormai semplice rispondere: nel Canale Villoresi, che era proprio l a due passi, e magari anche nel laghetto della vicina cava, ancor oggi esistente. Infine la foto presa nel pomeriggio e il tram "ascendente": i bagnanti non erano dunque campagnoli limbiatesi ma assai pi numerosi milanesi, che andavano "fuori porta".
Treni d'autore - Patellani.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]