Foto 25-34/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Tram vintage

Via Ornato.  Con la chiusura di Valtellina nella primavera 1999, le due linee di Desio e Limbiate, ormai isolate tra loro, divennero del tutto uniformi, esercitate esclusivamente con i Bloccati, salvo la celebre corsa della Reggio Emilia fino alla primavera 2010. Tra l'altro ATM era talmente "in buona fede" quando chiuse Valtellina, che impedì a un tram fotografico effettuato pochi giorni prima di arrivare fino a Milanino, temendo che diventasse un tram di rivendicazione popolare contro la chiusura del ramo di Milanino (che fu appunto contestuale alla chiusura di Valtellina).

Qualche anno più tardi - iniziativa sporadica mai più ripetuta - per una domenica il servizio su Desio, anziché con un Bloccato, fu svolto con la littorina 124, allora fresca di restauro. Eccola appena oltre il nuovo capolina urbano di Milano Parco Nord, al confine con Bresso.

Tram vintage - Via Ornato.

 

Cusano Milanino.  Lo stesso servizio, nel contesto agreste della tratta in sede propria a nord di Cusano.
Tram vintage - Cusano Milanino.

 

Dep. Desio.  Dentro il deposito l'altra littorina, la 122, e la 89 si mostrano ancora in ottime condizioni estetiche, mentre sullo sfondo si nota il relitto del 101.
Tram vintage - Dep. Desio.

 

Cusano Milanino.  Ancora una corsa speciale, con la Desio 48 tra Cusano e Nova.
Tram vintage - Cusano Milanino.

 

 V.le Rubicone.  Negli ultimi anni di vita della corsa ordinaria con la Reggio 92, l'arrivo a Milano poco dopo le 7.30 del mattino era un appuntamento imperdibile, nel tratto più moderno della tranvia, realizzato accanto al viale Rubicone. Oggi, con l'arretramento del capolinea al (pur utile) interscambio M3 di Comasina, al suo posto c'è una pista ciclabile.
Tram vintage - V.le Rubicone.

 

Limbiate Ospedale.  A giugno 2011 si effettua un tram fotografico fino al capolinea di Limbiate, probabilmente l'ultimo in assoluto svolto con la 92 e i rimorchi.
Tram vintage - Limbiate Ospedale.

 

E intanto a Milano...

Nuovo! Via Lodovico il Moro.  Il racconto prosegue con qualche immagine degli stessi anni sulla rete urbana. Atmosfera 100% milanese all'inizio di via Lodovico il Moro (la casa esiste ancora, decisamente ristrutturata).
E intanto a Milano... - Via Lodovico il Moro.

 

Nuovo! Ripa P.Ticinese.  Ancora lungo il Naviglio, con il 19 che per moltissimi anni ha fatto capolinea in Piazza Nigrelli.
E intanto a Milano... - Ripa P.Ticinese.

 

Nuovo! V.le Rimembranze di Lambrate  Il prototipo 4500 fu un esemplare unico, realizzato nel 1984 da OMS unendo due Carrelli, primo esempio milanese di tram a piano ribassato. Circolò per qualche tempo sul 14 e, dato che i finestrini rimasero ovviamente all'altezza normale, a bordo dava la curiosa sensazione di essere "in basso".
E intanto a Milano... - V.le Rimembranze di Lambrate

 

Nuovo! V.le Zara.  Le 700 di servizio, "gemelle" delle sabbiere ma in colorazione grigio chiaro, sono state un soggetto ben più difficile da fotografare, per i percorsi del tutto casuali. La 715 traina un carro lungo il viale Zara. L'ultima volta che è stata avvistata una 700 di servizio temo sia ormai vari anni fa...
E intanto a Milano... - V.le Zara.

 

Foto 25-34/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: TRAM]

[Home page]