Foto 1-15/62  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Le sabbiere

 Cordusio.  Cominciamo con le sabbiere, che ancora circolano da novembre a febbraio. Va sottolineato che questi piccoli mezzi, oltre ad avere un'indubbia simpatia, rappresentano oggi l'ultima occasione di osservare un tram a due assi in servizio regolare, riportando agli albori della storia tranviaria, che nacque appunto con vetture a due assi.

A dicembre 2019 la 706 del Deposito Ticinese si presenta in Cordusio di buon mattino, sullo sfondo del Castello Sforzesco.

Le sabbiere - Cordusio.

 

 V.le Zara.  La 719 del Deposito di Precotto nel turno di mezzogiorno scende da Cinisello fino a P.le Lagosta.
Le sabbiere - V.le Zara.

 

 Via Bigiogera.  Alle 10 la 719 dovrebbe ritornare al Deposito di Precotto ma questa mattina la 719 si è guastata, e chi si presenta è la 704 di Leoncavallo, che attraversa il moderno quartiere a est del viale Monza. Le varie unità differiscono tra loro in tanti piccoli dettagli: velette, cornici dei finestrini, colore del pancone anteriore...
Le sabbiere - Via Bigiogera.

 

 Cordusio.  La 706, arrivata in Cordusio da via Broletto, si gira sull'anello di via Cantù e torna indietro per via Meravigli. In un istante fortunato senza traffico, tento questo controluce nella fredda ma limpida mattina del 2 gennaio.
Le sabbiere - Cordusio.

 

Cinisello.  Il turno di mezzogiorno porta la 719 fino al capolinea del 31 a Cinisello Balsamo.
Le sabbiere - Cinisello.

 

Cinisello.  Di ritorno verso Milano.
Le sabbiere - Cinisello.

 

Viale Fulvio Testi.  Con un buffo palloncino a forma di unicorno, entrato di soppiatto nell'inquadratura.
Le sabbiere - Viale Fulvio Testi.

 

 P.za IV Novembre.  Ancora un turno di mezzogiorno: la 712, appartenente al Deposito di Baggio come la 706, si gira sull'anello della Stazione Centrale, in compagnia di una Carrelli del 33 diretta in deposito.
Le sabbiere - P.za IV Novembre.

 

 P.le Oberdan.  Anche in questo caso parto all'inseguimento e la fotografo nuovamente tra i nobili palazzi di Porta Venezia.
Le sabbiere - P.le Oberdan.

 

 Viale Zara.  Nel turno mattutino la 719 attraversa la circolare filoviaria, sullo sfondo dell'ex Deposito ATM di Zara (sulla destra).
Le sabbiere - Viale Zara.

 

Tram e filobus

 Largo Cairoli.  Nelle giornate più corte dell'anno, solo un fascio di luce illumina il monumento a Garibaldi e la vettura dell'1 esce dall'ombra mentre vi gira intorno.
Tram e filobus - Largo Cairoli.

 

 Stazione Centrale.  Il 2019 era iniziato all'insegna delle filovie e anche quest'anno non perdo l'interesse per questi mezzi dal vivace colore arancio. La 230 sbuca da uno dei punti più classici della circolare 90: il sottopasso della Stazione Centrale.
Tram e filobus - Stazione Centrale.

 

 V.le Romagna.  Non è particolarmente impegnativo starle dietro, e rifotografo la 230 negli ampi spazi del viale Romagna, accanto a Piazza Leonardo da Vinci.
Tram e filobus - V.le Romagna.

 

 Via Bassini.  All'inizio del 2020 ci sono in giro un po' di 4700 senza pellicola pubblicitaria, che immagino fra non molto verranno sottoposte all'intervento di revamping già in corso su altre 4700. La 4714 è partita da poco dal capolinea di Lambrate.
Tram e filobus - Via Bassini.

 

 Via Pascoli.  Un altro comodo inseguimento, e la stessa 4714 percorre via Pascoli.
Tram e filobus - Via Pascoli.

 

Foto 1-15/62  ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: TRAM]

[Home page]