Foto 57-66/70  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Sabbiere 2019

Viale Fulvio Testi.  Passo poi al giro di Niguarda. Per qualche tempo la 719 di Precotto č guasta ed č sostituita dalla 713 in prestito dal deposito Messina.
Sabbiere 2019 - Viale Fulvio Testi.

 

 Ospedale Maggiore.  La 705 arriva a Niguarda anche nel primo pomeriggio, svoltando sull'anello del capolinea.
Sabbiere 2019 - Ospedale Maggiore.

 

 Ospedale Maggiore.  Carrelli e sabbiera fianco a fianco.
Sabbiere 2019 - Ospedale Maggiore.

 

 Ospedale Maggiore.  Il "brutto anatroccolo" a Niguarda circondato da Carrelli.
Sabbiere 2019 - Ospedale Maggiore.

 

 Ospedale Maggiore.  Alla 705 si alterna di tanto in tanto la 704, anch'essa del Deposito di Leoncavallo. Cosė, sfruttando il bus in transito sullo sfondo, riesco a fare una foto "a tre colori"!
Sabbiere 2019 - Ospedale Maggiore.

 

 S. Maria delle Grazie.  La 706 o la 712 al mattino transitano dal centro, si girano in via Cantų e ritornano per Corso Magenta. Con il sole, l'inquadratura sarebbe del tutto in controluce, ma grazie al meteo nuvoloso mi dedico a questa fascinosa vista al fianco della basilica di Santa Maria delle Grazie, ritagliando l'inquadratura rigorosamente senza il cielo (che risulterebbe spiacevolmente bianco).
Sabbiere 2019 - S. Maria delle Grazie.

 

 Cairoli.  Per alcuni giorno, la 712, sul medesimo turno, arriva in centro non da Lanza, ma passando per Cairoli, poco dopo le 9, proprio quando la piazza va in luce, permettendo questo scatto di buon mattino.
Sabbiere 2019 - Cairoli.

 

 Via Orefici.  La stessa sabbiera, percorso l'anello di via Cantų, ritorna verso il Cordusio.
Sabbiere 2019 - Via Orefici.

 

 Nuovo! Via Messina.  A febbraio, quando ormai la stagione volge al termine, scopro che a mezzogiorno in punto la 713 esce dal deposito di Messina diretta verso via Procaccini. Eccola accanto al celebre stabilimento della Carminati & Toselli (oggi diventato il centro artistico-culturale della "Fabbrica del vapore").
Sabbiere 2019 - Via Messina.

 

 San Lorenzo.  Negli ultimissimi giorni della stagione delle sabbiere, la 718 del deposito Ticinese deraglia in via Mazzini: viene sostituita dalla 706, che percorre un giro leggermente diverso e assai pių fotogenico: innanzitutto passa accanto alle Colonne di San Lorenzo (16 colonne di recupero di epoca imperiale, collocate qui verso il IV sec. a costituire il fronte del quadriportico di accesso alla chiesa di San Lorenzo Maggiore).
Sabbiere 2019 - San Lorenzo.

 

Foto 57-66/70  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: TRAM]

[Home page]