Foto 1-15/29  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB)

Sint-Lievens.  A partire dal 1934 la SNCV decise di sostituire la trazione a vapore sulle linee rurali della rete. Per questo vennero costruite 125 automotrici a due assi con cassa in metallo come l'AT.277 che, in questa animata immagine del 1953, Ŕ ripresa al traino di una rimorchiata nella stazione di interscambio di Sint-Lievens-Houtem, posta tra Gand e Aalst.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Sint-Lievens.

 

Saint-Ghislain.  Era un importante punto di interscambio all'interno della rete elettrificata di Mons. L'immagine riprende il personale in posa davanti ad un'elettromotrice tipo Standard .
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Saint-Ghislain.

 

Saint-Ghislain Gare.  La linea SNCV passava di fronte alla stazione SNCB di Saint-Ghisalin.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Saint-Ghislain Gare.

 

Paturages.  La motrice Standard 10345 ha appena impegnato il raddoppio di Paturages, punto di congiunzione di diverse linee della rete di Mons.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Paturages.

 

Oorderen.  Ad Oorderen la linea SNCV sottopassava la ferrovia SNCB.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Oorderen.

 

Noville.  Per garantire il servizio merci lungo le linee rurali della rete, la SNCV fece costruire varie Autorails-tracteurs (ART). L'ART.297 faceva parte di una serie costruita nel 1949 ed Ŕ qui ripresa in testa a un convoglio per il trasporto di barbabietole da zucchero, coltura un tempo molto diffusa in Belgio e nel nord della Francia. Questo mezzo fu accantonato e demolito nel 1961.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Noville.

 

Mouscron.  La vettura a due assi 9884 faceva parte del nutrito tipo cosiddetto Braine-le-Comte, che comprendeva numerose sottoserie con particolari e caratteristiche differenti. La vettura Ŕ in servizio sulla breve antenna che congiungeva Mouscron, raggiunta dalla linea proveniente da Courtrai, con La Planche, posta sul confine con la Francia.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Mouscron.

 

Mol.  Bella immagine di un convoglio che al traino dell'AR.198 Ŕ in arrivo a Mol, localitÓ toccata dalla lunga linea rurale tra Turnhout ed Eindhout.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Mol.

 

Merksem.  All'inizio del 1961 il traffico era giÓ notevole a Merksem, nella prima periferia di Anversa, e una vettura "tipo S", tra gli ultimi progetti sviluppati sotto l'egida SNCV, sembra far fatica a trovare spazio tra auto, bus, camion e biciclette.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Merksem.

 

Marchienne.  E' inconfondibile in questa immagine l'ambiente tipico della zona di Charleroi, fatto di miniere ed industria pesante. La vettura Standard 10254, accompagnata da una rimorchiata, Ŕ in transito per Marchienne lungo la linea 92 per Anderlues. Questa linea, opportunamente modernizzata, Ŕ poi diventata parte della rete metropolitana leggera di Charleroi.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Marchienne.

 

Maisieres.  Immagine carica di atmosfera tipicamente belga per questa vettura Standard in sosta a Maisieres, vicino a La Louviere, nel 1957.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Maisieres.

 

Lierneux.  Lungo le linee rurali della SNCV si trovavano spesso stazioni di notevoli dimensioni, caratterizzate da fabbricati in stile tipico. Qui siamo a Lierneux nel 1955 e la foto immortala il macchinista dell'AR.144 intento a manovrare il segnalamento di partenza della stazione.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Lierneux.

 

Baudour.  Bella immagine serale per questa Standard in sosta a Baudour, vicino a Mons.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Baudour.

 

Aulnois.  Aveva da poco piovuto quando il fotografo ha ripreso l'AR.98 in sosta a Aulnois. L'automotrice faceva parte di un lotto di vetture standardizzate con cassa di legno, mentre il caratteristico cartello di percorrenza posizionato sul tetto era tipico dei mezzi dei depositi di Mons e Namur.
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Aulnois.

 

Peronnes.  Bella immagine della stazione di interscambio di Perrones, ove sono riprese due vetture "tipo S".
Le ferrovie vicinali belghe (SNCV/NMVB) - Peronnes.

 

Foto 1-15/29  ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]