Foto 36-45/47  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Colori in cartolina

Vecchia Porta Ticinese. (foto Dr. Arlow, Verlag "Zelt an der Donau"). La linea 19 era abitualmente effettuata con vetture serie 5100. Qui il tram attraversa l'ultimo tratto a "rotaie compenetrate" ancora oggi esistente.
Colori in cartolina - Vecchia Porta Ticinese.

 

Naviglio Grande. (foto Dr. Arlow, Verlag "Zelt an der Donau"). Ancora il 19, mentre corre accanto al Naviglio. Fino al principio degli anni '80 erano utilizzati anche i binari del primo tratto lungo la Ripa di Porta Ticinese, prima del ponte di Via Valenza.
Colori in cartolina - Naviglio Grande.

 

Via Larga. (Ed. Luigi Scrocchi). La presenza di un tram verde e uno arancio colloca lo scatto nel periodo di transizione intorno al 1975. Gli attuali binari di Via Larga saranno posati una decina d'anni pi¨ tardi.
Colori in cartolina - Via Larga.

 

Piazza Cavour. (ediz. riservata GIESSE, viaggiata 12/8/1953) Il Grattacielo Svizzero, 80 metri per 21 piani, era allora nuovissimo, essendo stato costruito tra il 1949 e il 1952 (architetto Armin Meili). Il Palazzo dei giornali in primo piano Ŕ invece prebellico (Giovanni Muzio, 1937-42). L'orologio pubblico che si vede tra l'edicola e la cabina telefonica - strano ma vero! - Ŕ lý ancora oggi. I binari del tram da Via Palestro, da dove proviene il 4, sono stati abbandonati a metÓ degli anni '60.
Colori in cartolina - Piazza Cavour.

 

Piazza Cavour.   Un'altra vista, un po' successiva, verso via Turati. In fondo a destra spunta il Grattacielo di Milano (Luigi Mattioni, Eugenio ed Ermenegildo Soncini, 1954), primo grattacielo che super˛ l'altezza della Madonnina, diventando al momento della costruzione il pi¨ alto d'Italia.
Colori in cartolina - Piazza Cavour.

 

Milano.   Dall'abside di S.Giovanni in Conca, anomala rovina in mezzo ai palazzi moderni, spunta una vettura a carrelli diretta verso Piazza del Duomo.
Colori in cartolina - Milano.

 

Palazzolo Mil.   Un tipico convoglio delle Ferrovie Nord Milano sosta nella stazione di Palazzolo, il cui piccolo fabbricato sembra giÓ "di un'altra epoca" rispetto ai palazzoni cresciuti in questo primo hinterland milanese. Oggi al posto del prato c'Ŕ un grande parcheggio di interscambio.
Colori in cartolina - Palazzolo Mil.

 

Particolari ingranditi

Porta Ticinese (Ediz. S.A.E.M.E.C., viaggiata 25/4/1950). I percorsi tranviari sono molto simili agli attuali ma... in mezzo alla piazza ci sono solo pedoni e ciclisti! Le barre longitudinali ai finestrini del tram ambientano la foto negli anni Trenta.
Particolari ingranditi - Porta Ticinese

 

Duomo e imbocco di Corso Vittorio Emanuele (Bromofoto, viaggiata 7/1/1955). Un dettaglio particolarmente interessante: attorno al grande manifesto della Coca-Cola si vedono ancora le vecchie case di Corso Vittorio Emanuele, alcune ancora segnate dai bombardamenti; di lý a poco saranno sostituite dagli attuali palazzi. Rimossa digitalmente la "colorizzazione" (vedi), appare poi a sorpresa il grande striscione con la scritta RINASCEN[TE] accanto ai celebri magazzini in ricostruzione.
Particolari ingranditi - Duomo e imbocco di Corso Vittorio Emanuele

 

Piazza della Scala (Ediz S.A.F., viaggiata 17/4/1960). 
Particolari ingranditi - Piazza della Scala

 

Foto 36-45/47  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]