Foto 28/28  << Pag. precedente   ^ Indice ^      (10 foto)

E.428 - Scheda tecnica

Tipo: locomotiva elettrica a corrente continua e regolazione reostatica
Rodiggio: (2' B0)(B0 2')
Alimentazione: 3000 V c.c.
Potenza oraria: 2800 kW
Potenza continuativa: 2520 kW
Motori di trazione: 8
Combinazioni: Serie, Serie-Parallelo e Parallelo, con due gradini di indebolimento di campo nelle prime due combinazioni e uno nella terza, per un totale di 8 "velocitÓ economiche"
Lunghezza: 19 m
Diametro ruote motrici: 1,88 m
VelocitÓ massima di progetto: 150 km/h (mai raggiunta in servizio regolare)
VelocitÓ massima: 130 km/h; 100 km/h dal 1972
Massa: 135 t
Anni di costruzione: 1934-1943
Costruttori: Breda, Ansaldo, Officine Reggiane, Fiat-Marelli
UnitÓ costruite: 242
Cessazione del servizio regolare: 1988 circa

UnitÓ nel parco storico FS (12/2011): quattro (014, 058, 202, 226), pi¨ una a Pietrarsa (209), due di Verbano Express a Luino (174 e 208) e una al Museo Ferroviario Piemontese di Savigliano (131 da restaurare)

 

 

 

SerieQuantitàOrdinazioneClassificazioneEntrata in servizio
Prima (con avancorpi)9627/1/1933, 27/3/1934,
22/4/1935 e 30/11/1936
E.428.001-0961934-37
Seconda (con avancorpi)2629/1/1937E.428.097-1221938
Terza (semiaerodinamica)8114/12/1937E.428.123-2031939-40
Quarta (aerodinamica)395/4/1939E.428.204-2421940-43
Fonte: iTreni Oggi, n. 71, maggio 1987.
La seconda serie e le unità 045-069 della prima serie hanno le prese d'aria "alte" come quelle delle serie successive.
Nel linguaggio comune si Ŕ soliti definire indistintamente le prime due serie (con avancorpi) come "prima serie" e di conseguenza le semiaerodinamiche come "seconda serie" e le aerodinamiche come "terza serie".

Foto 28/28  << Pag. precedente   ^ Indice ^   

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]