Apri la mappa ad alta risoluzione / Open full size map
NUOVO! Apri lo zoom interattivo / NEW! Open pan-zoom
Carta in scala 1:250.000 (1 cm = 2,5 km) che abbraccia la Campagna Romana ed i Colli Albani. Da notare la limitata estensione della città e come la campagna intorno sia ancora in gran parte deserta. Alcune zone, come quella presso la Via Ostiense dove sorgerà l'EUR, sono del tutto irriconoscibili. Sono molto evidenti le "vie consolari" e le ferrovie. La linea di "cintura" a Nord Ovest viene data per costruita (resterà invece a livello di sede, incompiuta e poi utilizzata nel 1960 per la Via Olimpica).

Lungo la Via Flaminia corre (si fa per dire...) il percorso della tranvia per Civita Castellana e Viterbo a scartamento metrico e alimentazione monofase, che sarà sostituita nel 1932 dalla ferrovia "Roma Nord". E' visibile lungo la Via Tiburtina la tranvia a vapore per Tivoli che verrà chiusa nel 1931.

L'area più interessante dal punto di vista ferrotranviario è la zona a sud-est: un complicato "intreccio" di binari ferroviari e tranviari: verso ovest la nuova Direttissima per Formia-Napoli, che sovrappassa le due linee per Ciampino, quella per Colleferro / Frascati / Velletri e quella per Marino - Albano - Cecchina - Nettuno. Quest'ultima (la cui sede da Roma a poco prima di Marino era una tranvia a vapore del 1889) negli anni '30 sarà spostata sulla linea a doppio binario per Ciampino e perderà il tronco Albano-Cecchina-Campoleone con istradamento dei treni per Nettuno sulla direttissima. La sede lungo la via Appia fino quasi a Capannelle diverrà il raddoppio della tranvia per Albano.

Evidenti le due linee tranviarie dei Castelli lungo la Via Anagnina (per Frascati) e la Via Appia (per Albano - Velletri) con il tronco di congiunzione da Grottaferrata ad Albano. Da Frascati a San Cesareo corre (sempre si fa per dire, sono tutte curve...) la diramazione della Roma-Fiuggi (scartamento 950 mm), distrutta nella seconda guerra mondiale. La linea principale per Fiuggi affianca la Via Casilina fino a Palestrina. Da Velletri si diramano le due linee per Colleferro (tracciato originario della Roma-Ceprano del 1865) e per Sezze - Terracina, che saranno chiuse negli anni '50. La linea per Ostia, inaugurata proprio nel 1925, corre a fianco della Via Ostiense in una campagna del tutto deserta.


Torna alla gallery "Roma 1925"   [Indice della sezione / This Section]

[Home page]