Apri la mappa ad alta risoluzione / Open full size map
Apri lo zoom interattivo / Open pan-zoom
Dalla prima edizione di "Italia Centrale", secondo volume: "Firenze-Siena-Perugia-Assisi".
Oltre alla vasta rete tranviaria, si nota la vecchia stazione di Santa Maria Novella, risalente al 1848 e sostituita dall'attuale nel 1934. Il deposito locomotive, allora a ovest della stazione, verrà spostato poco oltre la Barriera del Romito (oggi è anch'esso dismesso e in attesa di "valorizzazione immobiliare"...). A ovest, la stazione "Leopolda" di Porta al Prato era già allora dedicata al solo servizio merci. Il raccordo tra S.Maria Novella e la linea di Pisa era quello originale, oggi spostato più a nord.

Nel riquadro, oltre ai tram di Fiesole e di Settignano, compare anche una curiosa "galleria in progetto", evidentemente un bypass tra la linea di Bologna e quella di Roma, che è invece assente in tutte le altre mappe di questa stessa guida.


Torna alla gallery "Città italiane, anni '20"   [Indice della sezione / This Section]

[Home page]