Foto 4/18  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Milano, 1883. 
Lato 6200 pixel, 27.3 Mpixel (10.3 MB), 200 DPI. 
Apri la mappa ad alta risoluzione / Open full size map
Apri lo zoom interattivo / Open pan-zoom
Sull'originale in bianco e nero ho evidenziato in rosso i binari tranviari, abbastanza rari da trovare disegnati su mappe di quest'epoca. Le tranvie interurbane, di cui č indicata la destinazione, erano a vapore, mentre quelle urbane erano ancora a cavalli (l'elettrificazione sarebbe arrivata a partire dal 1893). La "geografia ferroviaria", se confrontata con le mappe del 1860-65, mostra l'aspetto definitivo che sarā mantenuto fino alla riorganizzazione del 1931: la (vecchia) Centrale nell'attuale Piazza Repubblica, la stazione di Smistamento al Sempione, la stazione di Porta Ticinese (attuale Porta Genova), oltre a quella delle Ferrovie Nord Milano.
Si notano giā alcune strutture della cittā moderna, come il cimitero Monumentale e le carceri di S. Vittore, mentre inizia l'edificazione del quadrato del Lazzaretto. Manca invece ancora del tutto il semicerchio del Foro Bonaparte attorno al Castello Sforzesco (a sua volta in stato di abbandono: verrā restaurato/ricostruito solo nel 1905).
Collezione Matteo Sonz.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]