Foto 16/35  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
 La Salle.  Domenica 1 novembre sono ancora in valle, viste le ottime previsioni meteo, partendo da Milano con il consueto treno delle 7. A Ivrea una signora che sembra poco pratica mi chiede conferma sulla necessità di trasbordo. In breve capisco che lei e la sua famiglia - nonna, figlio di 9 anni e figlia di 13 - sono diretti proprio a Prè per una vacanza. Ma ancora più sorprendente è la loro provenienza: arrivano da Varazze, da cui sono partiti con il primo treno del mattino, alle 4.54! Cambio a Genova, ICN per Torino, RV per Ivrea, Minuetto per Aosta, ALn 663 per Prè. Assolutamente da ammirare, non solo per l'itinerario e l'orario impegnativo, ma anche per la sincera fiducia che nutrivano nel viaggio stesso, nel fatto che sarebbero arrivati a Prè in perfetto orario. E così è stato! Durante il viaggio mi diverto a far ammirare ai due ragazzini i castelli man mano incontrati, fino a guardare il Monte Bianco che appare dopo Avise, naturalmente a finestrini ben aperti! Spiego poi che cosa si può visitare a Prè: le terme, il ponte medievale con la sorgente termale, l'orrido. A La Salle li saluto e salto giù! Ecco la mia prima foto della giornata.
Aosta - Pre Saint Didier - La Salle.

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: AUTOMOTRICI]

[Home page]