Foto 23/47  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Vievola.  Una "traccia persistente" del sistema trifase, decisamente anomala, ma anche terribilmente fascinosa, stata la ferrovia del Tenda, come si presentava al principio degli anni '70. Elettrificata in trifase nel 1935 (vedi una cronologia grafica) venne distrutta durante la seconda guerra mondiale e rimase l, abbandonata, praticamente nello stesso stato in cui si trovava alla fine della guerra, fino alla ricostruzione, ora a trazione diesel, attuata nel 1977-1979.

Nel 1972, Franco Dell'Amico ha percorso tutta la linea, documentandola con scatti precisi e affascinanti. Ne propongo alcuni in cui la "traccia trifase" pi evidente (cfr. anche l'articolo sulla rivista Italmodel Ferrovie). Vievola la stazione immediatamente a sud della galleria di valico, l'unica rimasta sempre agibile, in quanto il primo ponte crollato si trovava circa un altro kilometro pi a sud. Il vasto piazzale - oggi ridotto a due soli binari - era interamente elettrificato.

La Cuneo-Ventimiglia nel 1972 - Vievola.

[Indice della sezione / This Section]   [articolo principale / Main Page: TRIFASE]

[Home page]