Foto 49-54/54  << Pag. precedente   ^ Indice ^      (foto singola)

Sui Giovi

Pietrabissara.  Infine l'ultimo treno che attendo, nel primo pomeriggio, è ancora una ex Frecciabianca, in arrivo a Pietrabissara. Da qui posso dedicarmi a un frugale pranzo (nel bar ex magazzino merci della primitiva stazione di Arquata!) e poi puntare verso casa.
Sui Giovi - Pietrabissara.

 

Isola del Cantone.  Il secondo trasferimento verso Laigueglia, a inizio agosto, passa ancora per la linea dei Giovi. Mi mancava ancora un Thello ascendente nel classico punto di Isola: mi sposto in una posizione un po' più laterale per cogliere meglio la lunga composizione rossa.
Sui Giovi - Isola del Cantone.

 

Isola del Cantone.  Poco a nord del paese, arriva una E.414 Frecciabianca con un Intercity verso Milano.
Sui Giovi - Isola del Cantone.

 

Borgo Fornari.  Procedo in direzione Genova e aspetto l'Intercity successivo alla galleria di Borgo Fornari, con il robusto portale a doppio binario della linea del 1853.
Sui Giovi - Borgo Fornari.

 

Pontedecimo.  Valicati i Giovi, ormai a metà pomeriggio, posso attendere il Thello per Nizza in stazione di Pontedecimo, al termine della rampa dei Giovi, accanto a una casa di aspetto tipicamente genovese e al traliccio dell'alimentazione primaria, tipico di questa linea.
Sui Giovi - Pontedecimo.

 

Nuovo! Campomorone.  Ormai arrivato agli ultimi giorni di effettuazione, transita il Thello per Milano sul celebre viadotto di Campomorone, uno dei più imponenti della Succursale dei Giovi.
Sui Giovi - Campomorone.

 

Foto 49-54/54  << Pag. precedente   ^ Indice ^   

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: RIVIERA]

[Home page]