Foto 48/58  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
 N. 4 "Busseto".  Non sono molte le locomotive tranviarie ancora esistenti: oltre alla "Trezzo" vista sopra, ricordiamo la MMC 111 ora a Settimo (articolo completo). La "Busseto" n. 4 è una costruzione Breda del 1892 che faceva parte della dotazione "tranviaria" della SNFT, società assai più nota come esercente della ferrovia Brescia-Iseo-Edolo, e che tuttavia in origine si era occupata delle tranvie a vapore della provincia di Parma. Particolarità della Busseto è la presenza aggiuntiva dei respingenti ferroviari, utilizzati per le manovre nei raccordi di Parma e Montecchio Emilia.

Sullo sfondo, la 835.222 (OM, 1911). I mezzi più prettamente ferroviari, compresa per fortuna la stessa Busseto, si trovano in condizioni mediamente migliori dei mezzi tranviari, intrinsecamente molto più delicati a causa della tecnologia costruttiva più leggera, spesso in legno ricoperto di sottile lamierino.

I treni di Volandia (VA) - N. 4

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]