Foto 23-32/38  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

H 2/3 a vapore

Lago di Lugano.  Non solo il meteo peggiora, ma una lama d'acqua si scatena sopra la città di Lugano: per grande fortuna passerà poi più a nord, senza colpire i gitanti del Monte Generoso!
H 2/3 a vapore - Lago di Lugano.

 

Monte Generoso.  Durante la discesa attendo il vapore alla prima galleria lato Vetta...
H 2/3 a vapore - Monte Generoso.

 

Monte Generoso.  ...ma sono più soddisfatto di questa inquadratura laterale, improvvisata veramente al volo mentre mi sfila a fianco, sullo sfondo delle Alpi estive! Le Grigne sono nascoste dalle nuvole: si riconosce il Monte San Primo e, più vicino, la cima aguzza del Sasso Gordona.
H 2/3 a vapore - Monte Generoso.

 

L'autunno

Bellavista.  Arriva l'autunno ed è tempo per una nuova gita, in una giornata tiepida e radiosa. La prima foto è proprio per la prima corsa ascendente, verso le 9.30, in una radura appena a valle di Bellavista, uno dei pochi punti già raggiunti dal sole.
L'autunno - Bellavista.

 

Bellavista.  Anche la stazione di Bellavista va in luce, in tempo per la successiva corsa ascendente. Quasi superfluo dire che tutti i treni viaggiano al completo e varie corse sono seguite da un treno-bis, anch'esso completo. Proprio il successivo treno-bis mi porta in vetta.
L'autunno - Bellavista.

 

Lago di Lugano.  Dalla terrazza alla base del Fiore di Pietra si dispiega il Lago di Lugano: un'immagine di cui ho il chiaro ricordo nelle mie gite da bambino, nelle estati 1975-76. Al centro dell'immagine, la punta di Brusino Arsizio, che divide i rami di Capolago (in basso) e Porto Ceresio/Ponte Tresa. Sulla destra il ponte-diga di Melide, percorso da ferrovia e autostrada del Gottardo. Lungo la catena alpina, la vetta più alta e ben riconoscibile è naturalmente il Monte Rosa.
L'autunno - Lago di Lugano.

 

Monte Generoso.  Dalla vetta, ridiscendo a piedi. Dopo il tratto a mezza costa, affacciato sul versante della valle Breggia, la linea arriva all'insellatura che si affaccia nuovamente al lago di Lugano: si riconoscono Melide e il Monte San Salvatore, che precede la città di Lugano, nascosta dalla roccia più vicina.
L'autunno - Monte Generoso.

 

Monte Generoso.  Quasi ogni curva permette un'inquadratura differente: qui siamo tra l'ultima e la penultima galleria.
L'autunno - Monte Generoso.

 

Monte Generoso.  In uscita dalla penultima galleria.
L'autunno - Monte Generoso.

 

Monte Generoso.  Scendendo verso Bellavista non si è più troppo in alto rispetto alle cime circostanti, e si riesce quindi a includere nell'immagine un'ampia fetta di Prealpi. Da sinistra a destra: le due Grigne, il Monte San Primo, il Sasso Gordona (più vicino) e il Resegone.
L'autunno - Monte Generoso.

 

Foto 23-32/38  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]