Foto 21-30/37  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Inverno 2021

Cava Carbonara.  Un mezzogiorno di inizio dicembre 2021 si preannuncia sereno e ne approfitto per una breve gita di pianura. C' l'ennesimo sciopero e vari treni sono soppressi, ma a sorpresa arriva un invio da Alessandria. Sono due belle ALn 668 della serie 1200, trasferite qualche anno fa dal Veneto, dove avevano passato la maggior parte della loro carriera.
Inverno 2021 - Cava Carbonara.

 

Cava Carbonara.  Per l'inquadratura dall'altro lato, cio verso la solitaria stazione di Cava, allargo lo sguardo in un panoramix che enfatizzi le stoppie di riso.
Inverno 2021 - Cava Carbonara.

 

Cava Carbonara.  Il successivo treno un GTW per Vercelli, che fotografo sotto il caratteristico portale a tre segnali lato Pavia.
Inverno 2021 - Cava Carbonara.

 

Certosa di Pavia.  Mi trasferisco poi presso Borgarello (con frugalissimo pasto nell'unico bar del minuscolo paese!) e sul classico rettifilo fotografo un IC Sun per la Riviera di Levante.
Inverno 2021 - Certosa di Pavia.

 

Certosa di Pavia.  Non certo tardi, ma il sole si vela parecchio: l'ultima foto, in semicontroluce, per un altro Intercity verso Milano.
Inverno 2021 - Certosa di Pavia.

 

Arquata Scrivia.  Al margine della pianura... l'Appennino e la neve! Dopo la mattinata sulla Ferrovia Genova-Casella, vale la pena di trasferirsi al punto classico di Rigoroso, a sud di Arquata. Talmente classico che in tutto saranno l una dozzina di fotografi!

Il primo treno che attendo il modernissimo Giruno Stadler delle Ferrovie Svizzere, che da un anno circa effettua l'Eurocity Zurigo-Genova. Il suo bel rosso si abbina perfettamente all'intonaco giallo vivace del casello appena restaurato.

Inverno 2021 - Arquata Scrivia.

 

Arquata Scrivia.  Al successivo Intercity da Genova dedico l'inquadratura pi classica sul curvone.
Inverno 2021 - Arquata Scrivia.

 

Arquata Scrivia.  Un Regionale con E.464 originale e carrozze Medie Distanze nella nuova livrea si dirige verso sud.
Inverno 2021 - Arquata Scrivia.

 

Arquata Scrivia.  Prima che le ombre inghiottiscano la linea, fa in tempo a transitare il Pendolino per Roma.
Inverno 2021 - Arquata Scrivia.

 

Cassano Spinola.  A questo punto conviene senz'altro trasferirsi in un prato tra Stazzano e Cassano, che gode dell'illuminazione solare davvero fino al tramonto. Ed proprio poco prima del tramonto che arriva il Frecciabianca per Ventimiglia (il sostituto del Thello 159): in questo mare di neve dorata d'obbligo immaginare una foto molto ampia, che abbracci anche le colline appenniniche a sud.
Inverno 2021 - Cassano Spinola.

 

Foto 21-30/37  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]