Foto 14-23/65  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Viaggio in automotrice

 Salassa.  Pi¨ di 10 anni pi¨ tardi, per fortuna, la ferrovia Canavesana Ŕ ancora lý, ora gestita dalla GTT. Le automotrici da Rivarolo ripartono in direzione di Pont, sullo sfondo della Punta di Quinseina. La bici riposa contro il muro. Un bel cancello metallico originale sopravvive ancora a limitare quello che era il fascio merci.
Viaggio in automotrice - Salassa.

 

Salassa.  La breve tratta Rivarolo-Pont, unica non elettrificata tra le linee GTT, si snoda tra prati e filari d'alberi, al limitare della pianura torinese. Le automotrici, giÓ colorate nell'arancio e grigio della FTC (Ferrovia Torino-Ceres), sono analoghe alla serie 1800 FS del 1972.
Viaggio in automotrice - Salassa.

 

 Aregai di Cipressa.  La tripla di ALn 663 effettua il collegamento diretto Torino-Imperia Oneglia.
Viaggio in automotrice - Aregai di Cipressa.

 

Castel di Sangro.  Il segnale ad ala di seconda categoria, giÓ allora tra gli ultimi esistenti sulla rete FS, attende l'ingresso dell'automotrice isolata proveniente da Sulmona.
Viaggio in automotrice - Castel di Sangro.

 

 Lecco.  Due automotrici ALn 668 trainanti un rimorchio Ln 664 percorrono il bel ponte in ferro sull'Adda, alla periferia di Lecco, in servizio sulla linea per Milano via Molteno.
Viaggio in automotrice - Lecco.

 

Briona.  Nella tratta di pianura della linea Novara-Varallo (poi chiusa nel 2014), un'ALn 663 effettua la corsa della domenica pomeriggio.
Viaggio in automotrice - Briona.

 

Briona.  La settimana successiva Ŕ arrivata la neve! L'automotrice luccica al sole, transitando ai piedi del Castello di Briona.
Viaggio in automotrice - Briona.

 

Eca-Nasag˛.  Un tema diverso dal solito: scende la sera in valle, il treno Ŕ giÓ in ombra, ma lo sfondo Ŕ ancora al sole. Situazione non canonica, e nemmeno facile da cogliere, ma forse ogni tanto ne vale la pena, come in questo caso decisamente particolare: l'ultima corsa in servizio regolare, di ritorno da Ormea a Ceva, la sera del 16 giugno 2016. Tra l'altro la foto Ŕ esattamente come uscita dalla macchina (Canon A720), senza bisogno di alcuna doppia esposizione. Sullo sfondo, la rupe e la torre dei Saraceni.
Viaggio in automotrice - Eca-Nasag˛.

 

 Saint Pierre.  Con la luce pi¨ tagliente del tramonto invernale, Ŕ stato meglio ricorrere a tre esposizioni (treno e zone in ombra, versante al sole, cielo) per ricordare l'arrivo della sera a Saint Pierre, dopo una splendida giornata d'autunno, il 1░ novembre del 2015, penultimo mese di servizio sulla Aosta-PrŔ S.Didier.
Viaggio in automotrice - Saint Pierre.

 

Alfedena.  Il penultimo giorno di servizio regolare della Sulmona-Castel di Sangro, a dicembre 2011, il treno del mattino vedeva il sole ormai in prossimitÓ del capolinea, sul rettifilo tra Alfedena e la stazione abbandonata di Montenero Val Cocchiara. Sullo sfondo, il borgo di Scontrone e i Monti della Meta.
Viaggio in automotrice - Alfedena.

 

Foto 14-23/65  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: AUTOMOTRICI]

[Home page]