Foto 9-18/57  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Iscrizioni sulla parete

Santuario, fronte paese.  L'iscrizione lato paese Ŕ abbastanza rara nell'architettura FS tradizionale.
Iscrizioni sulla parete - Santuario, fronte paese.

 

Montiglio-Murisengo.  I fabbricati della Chivasso-Asti si distinguono per uno stile molto particolare, in laterizio e intonaco, opera dell'architetto svizzero J. Sutter (1912), che richiama le tradizionali ville piemontesi. Anche l'iscrizione in rilievo, anzichÚ nel classico blu scuro, Ŕ stata resa coerente con la tinta del laterizio.
Iscrizioni sulla parete - Montiglio-Murisengo.

 

Cantalupo.  Elegante iscrizione sulla parete laterale (linea Alessandria-Acqui, agosto 2004).
Iscrizioni sulla parete - Cantalupo.

 

Loano.  Iscrizione originale di questa stazione inaugurata nel 1936 (lato binari).
Iscrizioni sulla parete - Loano.

 

Albenga.  Iscrizione originale di questa stazione inaugurata nel 1936 (facciata laterale).
Iscrizioni sulla parete - Albenga.

 

S. Giuseppe di Cairo.  Su un'architettura quasi disadorna sono in rilievo non solo il nome ma anche la progressiva kilometrica e il numero del posto di blocco.
Iscrizioni sulla parete - S. Giuseppe di Cairo.

 

Urbisaglia.  Iscrizione in rilievo su fondo azzurro. Parte del fascino Ŕ legata anche al suono stesso di queste antiche denominazioni marchigiane.
Iscrizioni sulla parete - Urbisaglia.

 

Sella di Corno.  Sulla trasversale abruzzese, la scritta in rilievo stacca da fondo rosso mattone del fabbricato.
Iscrizioni sulla parete - Sella di Corno.

 

Bastia Mondový.  La stazione Ŕ abbandonata dal 1994, ma l'elegante scritta blu Ŕ ancora lý.
Iscrizioni sulla parete - Bastia Mondový.

 

Alassio.  Architettura ricercata in stile vagamente floreale, e il nome alla sommitÓ dell'edificio, sui fianchi laterali.
Iscrizioni sulla parete - Alassio.

 

Foto 9-18/57  ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]