Foto 23-32/54  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Iscrizioni particolari

Taormina-Giardini.  Ogni dettaglio della stazione di Taormina-Giardini merita uno scatto, come questo orologio con il monogramma FS intrecciato.
Iscrizioni particolari - Taormina-Giardini.

 

Varallo.  La recinzione dell'aiuola di stazione, in cemento stampato, porta inciso il classico monogramma FS. Una parte della recinzione Ŕ per˛ caduta, e il monogramma diventa una curiosa sorpresa storica in mezzo ai fili d'erba.
Iscrizioni particolari - Varallo.

 

Romagnano.  Lo stesso monogramma, sempre sulla Novara-Varallo, presenta ancora tracce di decorazione pittorica e ... due grappoli d'uva!
Iscrizioni particolari - Romagnano.

 

Fontan-Saorge.  Varie tratte della Cuneo-Ventimiglia sono protetti da sistemi di rilevazione frane. L'inizio della tratta Ŕ indicato dal corrispondente cartello (conforme al regolamento FS anche nelle tratte in territorio francese, come questa).
Iscrizioni particolari - Fontan-Saorge.

 

Venezia.  Il monogramma FS anni '60 che caratterizza il fronte della stazione di Santa Lucia.
Iscrizioni particolari - Venezia.

 

Cesano-Groane.  Lungo la Saronno-Seregno riaperta nel 2012, le scale di accesso al marciapiede sono state intelligentemente decorate con queste piastrelle, su disegni degli allievi delle scuole del posto.
Iscrizioni particolari - Cesano-Groane.

 

Nuovo! Cartelli stradali  In attesa di una sezione sui cartelli non ferroviari, metto qui anche questa sequenza di cartelli decisamente vintage (e ormai non messi benissimo) che descrive praticamente tutta la viabilitÓ stradale e autostradale milanese!
Iscrizioni particolari - Cartelli stradali

 

Rotaie

Villeneuve.  Tutte le rotaie recano inciso l'anno di fabbricazione. Quelle di questa immagine e delle due successive hanno la particolaritÓ di essere ancora in esercizio, nonostante l'etÓ, e soprattutto di trovarsi a pochi metri una dall'altra, sul binario di corsa della Aosta-Pre S.Didier. 46 indica la massa lineare (kg/m), mentre M.B. Ŕ la sigla che identifica il procedimento di produzione dell'acciaio Siemens Martin Basico (M.A. avrebbe indicato il Siemens Martin Acido).
Rotaie - Villeneuve.

 

Villeneuve.  
Rotaie - Villeneuve.

 

Villeneuve.  Si noti che l'anno dell'Era Fascista era scritto pi¨ in piccolo nel 1933 (XI) della foto precedente e diventa ben in grande nel 1939 (XVIII). L'altro numero romano, prima dell'anno, Ŕ il mese, mentre la freccia indica "la parte alta del lingotto da cui proviene la rotaia" (da un manuale tecnico in proposito, grazie a Diego Q., anche per la sigla M.B.).
Rotaie - Villeneuve.

 

Foto 23-32/54  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]