Foto 38-40/40  << Pag. precedente   ^ Indice ^      (foto singola)

Lo Jonio a novembre

Nuovo! Capo Spartivento.  Il luogo Ŕ singolarissimo, assolutamente nel nulla, a due passi dal mare, toccato da un vento incessante, che tuttavia non smorza il clima ameno di novembre. Il secondo binario Ŕ inutilizzato (i segnali sono spenti) ma ancora intonso. Sul primo binario i segnali sono attivi, e per lunghi minuti suona la campanella Leopolder. Arriva un'altra ALn 663.
Lo Jonio a novembre - Capo Spartivento.

 

Nuovo! Palizzi.  Alle 16 c'Ŕ l'ultima coppia di Regionali che si riesca a fotografare in luce. La prima a presentarsi Ŕ ancora la 1182. La collina a destra Ŕ quella che scende a Capo Spartivento.
Lo Jonio a novembre - Palizzi.

 

Nuovo! Palizzi.  Infine arriva l'incrociante. Il sole ormai bassissimo e quasi parallelo al binario fa luccicare il muso dell'automotrice.

Da qui inizia il trasferimento serale che, passando per Reggio e Villa, mi porterÓ a Tremestieri con il traghetto Bluferries, e infine a Giardini Naxos, dove ho prenotato per la notte.

Lo Jonio a novembre - Palizzi.

 

Foto 38-40/40  << Pag. precedente   ^ Indice ^   

 

E infine il fotografo che controlla il Viaggiatreno dall'alto di Punta Alice

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: SICILIA E CALABRIA]

[Home page]