Foto 3/28  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Locomotive a vapore - Gr. 625
Gr. 625 (1910-22, 188 unitą). Con questa e le prossime tre macchine, ci occupiamo di una delle famiglie pił diffuse e significative del parco a vapore FS. Dobbiamo tornare poco prima della nascita delle FS (1905) per incontrare la loro progenitrice, la 600, ideata da Giuseppe Zara (1856-1915), celebre progettista della Rete Adriatica. Si trattava di una macchina a vapore di taglia relativamente piccola, con rodiggio 1C, "carrello italiano" anteriore (ideato dallo stesso Zara), cilindri interni, ruote da 1510 mm di diametro, adatte per servizi misti, e velocitą di 80 km/h.

Secondo la tecnica del tempo, il motore era a vapore saturo, ma solo pochi anni pił tardi, l'introduzione del surriscaldamento fece evolvere le 600 nel nuovo Gruppo 625, mantenendone per il resto le linee di base. Le 625 hanno vissuto tutto il '900 fino alla scomparsa del vapore regolare, a metą anni '70, e anche oltre, essendo tutt'oggi attive in alcuni esemplari, come mezzi storici.


[Indice della sezione / This Section]

[Home page]