Foto 40-45/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^      (foto singola)

Estate 2020: un treno rosso in valle!

Nuovo! Hone-Bard.  Due settimane più tardi, dedico un weekend non ferroviario alla Valle. Lungo il viaggio, capito però "casualmente" a Bard per il bimodale delle 18. Dapprima lo fotografo in controluce fermo in stazione.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Hone-Bard.

 

Nuovo! Hone-Bard.  Il treno riparte nel cuore del pomeriggio estivo, pronto a passare sotto al Forte.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Hone-Bard.

 

Nuovo! Quart.  Pernottando a Saint Christophe, presso Aosta, le mattine successive posso dedicarmi al bimodale delle 9. Inizio con la stazione di Quart, utilizzata solo per incroci e quindi priva di inutili modernità.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Quart.

 

Nuovo! Nus.  L'indomani è la volta di Nus, nella vista mattutina da levante.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Nus.

 

Nuovo! Morgex.  Puntando alle terme di Pre, non posso fare a meno di fermarmi a salutare l'ancor perfetta stazione di Morgex, ormai da 5 anni senza treni, in fronte al Monte Bianco.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Morgex.

 

Nuovo! Prè S.Didier.  La stessa stazione di Pre mi accoglie nel sole estivo del mattino. La vegetazione infestante ha occupato tutto il primo binario, a testimoniare la vergogna di un abbandono colpevole; eppure questo luogo magico e appartato mantiene per me un fascino profondo.
Estate 2020: un treno rosso in valle! - Prè S.Didier.

 

Foto 40-45/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: AUTOMOTRICI]

[Home page]