Foto 1-15/35  ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Aosta - Pre Saint Didier

 In viaggio.  Il giorno della mia prima gita valdostana dell'autunno 2015, l'ALn 663.1168 arriva ad Aosta poco prima delle 10 del mattino, pronta per portarmi fino a Morgex. Ad Arvier si incrocia la 1182, mentre la bici trova posto tra i sedili.
Aosta - Pre Saint Didier - In viaggio.

 

 Prè S.Didier.  Alla stazione capolinea, già all'inizio di ottobre, il sole è ben poco presente. Alle 11 in punto si riesce comunque a inquadrare il prospetto est del bel fabbricato.
Aosta - Pre Saint Didier - Prè S.Didier.

 

 Morgex.  Mentre il treno sosta una ventina di minuti, lo precedo agevolmente nella successiva stazione di Morgex. Appoggio la bici sul marciapiede e sono pronto a scattare.
Aosta - Pre Saint Didier - Morgex.

 

 La Salle.  Il paesaggio alpino più classico appare sul bel rettifilo tra Morgex e La Salle, mentre a sinistra spunta appena la cima del Monte Bianco.
Aosta - Pre Saint Didier - La Salle.

 

 Morgex.  Appena più a est del paese, un'ansa della ferrovia permette di inquadrare il fianco nord della valle.
Aosta - Pre Saint Didier - Morgex.

 

 Morgex.  Alla curva di ingresso in stazione è ancora visibile la vetta del Monte Bianco.
Aosta - Pre Saint Didier - Morgex.

 

 La Salle.  Stazione più che mai fiorita, nel primo pomeriggio.
Aosta - Pre Saint Didier - La Salle.

 

 Derby.  Il teleobiettivo rende ben evidente tanto la pendenza quanto il tracciato tortuoso. Il segnale dietro al treno è quello che protegge la zona di caduta massi e di norma presenta aspetto verde.
Aosta - Pre Saint Didier - Derby.

 

 Derby.  La minuscola fermata, inizialmente assente al tempo di costruzione della linea, è stata aggiunta qualche anno più tardi, mantenendo tuttavia lo stile delle altre.
Aosta - Pre Saint Didier - Derby.

 

 Villeneuve.  Da Derby in meno di mezzora mi trasferisco a Villeneuve - che è un bel pedalare! - per concludere la giornata al punto classico del ponte sulla Dora Baltea.
Aosta - Pre Saint Didier - Villeneuve.

 

 Saint Pierre.  Il castello di Saint Pierre domina il rettifilo appena a valle della minuscola stazione (nascosta dietro gli alberi).
Aosta - Pre Saint Didier - Saint Pierre.

 

 Saint Pierre.  Tra Sarre e Saint Pierre, la ferrovia percorre un tratto a mezza costa, dove ogni superficie orizzontale è sfruttata da un vigneto.
Aosta - Pre Saint Didier - Saint Pierre.

 

 Prè S.Didier.  In autunno e inverno, al pomeriggio la stazione non riesce a vedere il sole, ma gli alberi coloratissimi donano uguale lucentezza all'inquadratura.
Aosta - Pre Saint Didier - Prè S.Didier.

 

Avise.  A metà ottobre si ha l'ultima occasione di fotografare in luce giusta le automotrici presso le vigne di Avise: di lì a pochi giorni, l'ombra della montagna arriverà troppo presto.
Aosta - Pre Saint Didier - Avise.

 

Saint Pierre.  Un'inquadratura molto grandangolare riesce a cogliere le vigne di Saint Pierre insieme con il castello di Sarre.
Aosta - Pre Saint Didier - Saint Pierre.

 

Foto 1-15/35  ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: AUTOMOTRICI]

[Home page]