Foto 32-41/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (foto singola)

Aosta - Pre Saint Didier

 Nuovo! Saint Pierre.  Sono le giornate più corte dell'anno... Nella parte bassa della valle il sole rimane fin verso le 15.30. A Saint Pierre la luce è calda e vivissima, anche se scomparirà davvero pochi minuti dopo la partenza del treno.
Aosta - Pre Saint Didier - Saint Pierre.

 

 Nuovo! Sarre.  Siamo arrivati alla fine del 20 dicembre 2015, la mia ultima giornata sulla Aosta-Prè S.Didier. La corsa che parte da Aosta alle 15.15 è l'ultima che percorre almeno il primo tratto al sole. La aspetto poco a valle di Sarre. E' l'ultima foto che scatto sulla linea. Cinque minuti dopo, il sole sarà scomparso e scenderò ad Aosta in bici, per tornare a casa.
Aosta - Pre Saint Didier - Sarre.

 

 Nuovo! La Salle, St. Pierre.  Per poter fotografare le ore blu, qualche volta mi sono portato il cavalletto; così anche di giorno, mentre scattavo la foto principale con la G15, ho provato a mettere la A710 sul cavalletto, impostando una raffica da 10 scatti, sperando di "centrarne" almeno uno. I risultati positivi mi hanno dato l'idea di proporre queste raffiche "su pellicola", ricreando il sapore di una striscia di diapositive. Ecco dunque il rettifilo tra La Salle e Morgex, l'ingresso in stazione di La Salle e il passaggio davanti al castello di Saint Pierre. Sono disponibili anche le strisce ingrandite a 300 DPI.
Aosta - Pre Saint Didier - La Salle, St. Pierre.

 

 Nuovo! La Salle.  Ed ecco il singolo fotogramma del Monte Bianco!
Aosta - Pre Saint Didier - La Salle.

 

La linea nella storia

Prè S.Didier.  Nel numero di gennaio 1958, la celebre rivista francese La Vie du Rail, in occasione di un gemellaggio con la parallela rivista aziendale italiana Voci della Rotaia, mette in copertina una affascinante immagine di Prè Saint Didier in versione natalizia, con bimbi e adulti intorno al grande albero decorato. La E.626.007 è una delle E.626 utilizzate sulla linea insieme alle E.400. La copertina è stata scansionata da una copia della rivista, acquistata usata nel 2015 per pochi euro.
La linea nella storia - Prè S.Didier.

 

Prè S.Didier.  Alcune cartoline vintage dei luoghi mostrano anche la ferrovia, sia pure come piccolo dettaglio d'insieme. A Prè, una E.400 è in sosta con le sue carrozze "Moncenisio".
La linea nella storia - Prè S.Didier.

 

Villeneuve.  La stazione, dietro la celebre casa-torre, con una E.400 appena appena visibile.
La linea nella storia - Villeneuve.

 

Prè S.Didier.  Una meno comune vista del fabbricato lato strada.
La linea nella storia - Prè S.Didier.

 

Morgex.  Il piazzale affollato di carri, al tempo del servizio merci (che scomparirà con la chiusura delle miniere di Arpy/La Thuille, intorno al 1961).
La linea nella storia - Morgex.

 

Morgex.  Scatti in bianco e nero della fine degli anni '60: la protezione lato Prè con un'ALn 773, abituale frequentatrice della valle.
La linea nella storia - Morgex.

 

Foto 32-41/45  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>

[Indice della sezione / This Section]   [Articolo principale / Main Page: AUTOMOTRICI]

[Home page]