Foto 15/30  << Pag. precedente   ^ Indice ^   Pag. successiva >>   (10 foto)
Carnia.  Dal 1910 al 1967 dalla stazione di Carnia, posta lungo la linea di valico "Pontebbana" Udine - Tarvisio, si diramava la linea di 19 km della Società Veneta che conduceva a Tolmezzo e Villa Santina. Mentre il servizio passeggeri fu soppresso già nel 1958, essa rimase aperta al servizio merci su Tolmezzo fino al 1967. La linea venne poi riaperta come raccordo sempre fino a Tolmezzo nel 1987 per poi essere definitivamente chiusa dopo l'alluvione del 1998. In questa cartolina si incontrano un complesso di ALe 790 (oppure ALe 880) in servizio sulla ferrovia Pontebbana con un convoglio passeggeri per Tolmezzo al traino di una locomotiva a vapore a tre assi modello T3 di Henschel della Società Veneta.

Le ALe 790 fanno parte delle elettromotrici FS di prima generazione, realizzate nella seconda metà degli anni '30, che condividevano con i contemporanei Elettrotreni ETR.200 il tipico muso affusolato. In particolare le ALe 790, al contrario delle immediatamente precedenti ALe 792, avevano una sola testata aerodinamica, mentre l'altra era piatta, per permettere l'intercomunicazione con un'altra elettromotrice accoppiata. Le ALe 880 si distinguevano solo per avere 88 posti di terza classe, anziché 79 di seconda e terza.

Elettromotrici in cartolina - Carnia.

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]