logo  L'ALBUM FOTOGRAFICO 
Una gita in Appenzell.

Il consueto raduno annuale degli autori dello screensaver ferroviario MM nel 2010 ci ha portato per la prima volta in Svizzera, ad Appenzell. Ci sono arrivato attraverso il Gottardo, fino ad Arth Goldau, poi il Voralpen-Express fino a Herisau e infine la linea principale delle Appenzeller Bahnen a scartamento ridotto.

Inutile dire - o forse utile - che da quelle parti tutto funziona, funziona bene, cadenzato a 30 o 60 minuti, simmetrico. E fare un cadenzamento simmetrico a 30 sul binario semplice non è propriamente una passeggiata... Ma posso giurare che a ogni minuto .00, .15, .30 e .45 ti affacci al finestrino e vedi un incrocio. Infine con 42 CHF (poco più di 30 euro) si viaggia per un giorno su tutti i treni, bus e battelli della comunità tariffale Ostwind, pari a tutto il cantone di S.Gallo e i due Appenzell. E ovviamente con prezzi proporzionalmente inferiori se si acquistano meno "zone".

Tutte le foto su un'unica pagina (15 alla volta)

 
Una gita in Appenzell

Una gita in Appenzell - Arth-Goldau.
Arth-Goldau.

Una gita in Appenzell - Heiden.
Heiden.

Una gita in Appenzell - St.Gallen.
St.Gallen.

Una gita in Appenzell - Urnäsch.
Urnäsch.

Una gita in Appenzell - Urnäsch.
Urnäsch.

Una gita in Appenzell - Altstätten
Altstätten

Una gita in Appenzell - Walzenhausen.
Walzenhausen.

Una gita in Appenzell - Rheineck.
Rheineck.

Una gita in Appenzell - St.Gallen.
St.Gallen.

Una gita in Appenzell - Trogen.
Trogen.

Una gita in Appenzell - Ems Werk.
Ems Werk.

    

Foto ridimensionate (per schermi piccoli)  Pagina con sfondo nero

[Indice della sezione / This Section]

[Home page]